Saltar al contenido

Echo Show 15 vs Echo Show 10 – Il miglior smart speaker con display?

Il miglior display intelligente cambia il modo di interagire con l’assistente vocale: permette di vedere, oltre che di ascoltare, le informazioni che vengono servite. Amazon è stato il primo marchio a lanciare uno di questi altoparlanti intelligenti con uno schermo integrato nel 2017, con l’Echo Show originale che vantava un display da 10,1 pollici.

Da allora, Amazon ha ampliato la gamma di Echo Show con nuove iterazioni del fattore di forma da 10,1 pollici, la più recente delle quali è Echo Show 10.

Ha anche lanciato diversi smart display più piccoli, come l’Echo Show 5 (seconda generazione) e l’Echo Show 8 (seconda generazione). Tuttavia, non ha mai tentato di lanciare uno smart display più grande… fino ad ora.

L’Echo Show 15 è stato messo in vendita alla fine del 2021 e, a differenza dei precedenti display intelligenti Echo Show, è stato progettato per essere montato a parete. Può essere utilizzato come unità indipendente, ma richiede un supporto che ha un costo aggiuntivo.

Design

Echo Show 15 vs Echo Show 10

Le dimensioni dello schermo non sono l’unica differenza tra l’Amazon Echo Show 15 e l’Echo Show 10: il loro aspetto è infatti molto diverso. L’Amazon Echo Show 15 è uno smart display rettangolare che può essere utilizzato in modalità verticale o orizzontale.

In uno stile simile a quello di una cornice, lo Show 15 presenta una spessa cornice nera, mentre il display da 15,6 pollici 1980 x 1080 è posizionato al centro di un bordo bianco, con l’obiettivo della fotocamera situato nell’angolo in alto a destra dello schermo (se viene utilizzato in modalità Ritratto).

Come abbiamo già detto, lo Show 15 è stato progettato per essere montato a parete, ma è disponibile anche un supporto opzionale che consente di collocarlo, ad esempio, su un piano di lavoro.

Lo Show 10, invece, è uno smart display indipendente, con una base cilindrica rivestita in tessuto a rete grigio. Lo schermo da 10,1 pollici, con una risoluzione di 1280 x 800, è posizionato in cima alla base e può essere orientato in modo da garantire l’angolazione migliore per la visione, indipendentemente dal luogo in cui è collocato.

Date le grandi dimensioni dello schermo, non sorprende che l’Amazon Echo Show 15 abbia anche un ingombro maggiore, misurando 15,8 x 9,9 x 1,4 pollici (l x h x p) rispetto all’Echo Show 10, che con 9,9 x 9 x 6,7 pollici è più compatto.

Entrambi i dispositivi sono alimentati a rete e per quanto riguarda il suono, l’Echo Show 10 ha due tweeter da un pollice e un woofer da tre pollici, tutti contenuti nella base cilindrica.

L’Echo Show 15 non ha la stessa capacità audio e si affida a due altoparlanti da 1,6 pollici, che si trovano sul retro del display intelligente.

I due modelli differiscono anche per quanto riguarda le fotocamere integrate. L’Echo Show 10 ha una fotocamera da 13 MP che esegue automaticamente la panoramica e lo zoom, mentre lo schermo ruota per garantire che l’utente sia sempre al centro dell’inquadratura durante le videochiamate, anche quando si muove nella stanza.

Lo Show 15 non offre la stessa capacità di tracciamento della fotocamera: il sensore è di qualità inferiore (5MP) e non offre la stessa funzionalità di panoramica e zoom.

Tuttavia, entrambi i display intelligenti offrono un otturatore per la privacy che interrompe l’alimentazione del microfono e copre l’obiettivo della fotocamera per coloro che desiderano la tranquillità di non essere osservati in ogni loro movimento.

Caratteristiche

Echo Show 15 vs Echo Show 10

Quando si tratta di svolgere le attività più elementari per le quali si utilizza uno smart display, i due apparecchi si equivalgono.

Alexa è integrata in entrambi, ovviamente, e durante il test abbiamo avuto le stesse risposte alle domande poste all’assistente vocale, anche se lo Show 15 è dotato dell’ultimo processore di Amazon, chiamato AZ2 Neural Edge, in grado di riconoscere meglio le voci. Questo significa che le richieste sono state prese in considerazione uno o due secondi più velocemente rispetto all’Echo Show 10.

Durante il test, lo Show 15 non ha rilevato un numero di false attivazioni (quando Alexa inizia ad ascoltare senza che l’utente abbia pronunciato la parola d’ordine) paragonabile a quello dell’Echo Show 10.

Entrambi i display intelligenti offrono anche un’interpretazione visiva sullo schermo delle risposte che Alexa fornisce alle vostre domande, oltre a offrire la possibilità di ascoltare servizi di streaming musicale come Spotify e Prime Music o di guardare Netflix e Prime Video sullo schermo.

Tuttavia, sebbene lo schermo dell’Echo Show 15 abbia una risoluzione più elevata, che si traduce in un’immagine più nitida rispetto a quella dell’Echo Show 10, nessuno dei due è abbastanza buono da sostituire il televisore per l’intrattenimento.

L’Echo Show 15 è l’unico dei due smart display a offrire widget. Questi piccoli blocchi di informazioni, come i prossimi appuntamenti, l’aggiornamento sulla durata del tragitto giornaliero, il programma televisivo che si sta guardando o persino l’elenco delle cose da fare per tutti i membri della famiglia, possono essere aggiunti allo schermo in modo da essere visualizzati a colpo d’occhio. Al momento sono disponibili circa 12 widget, ma in futuro ne sono previsti altri.

Tuttavia, abbiamo riscontrato che non è possibile regolare le dimensioni dei widget, il che significa che, poiché le dimensioni variano, alcuni non sono sempre immediatamente visibili.

I widget fanno sì che l’Echo Show 15 possa fungere da hub familiare, ovvero da bacheca digitale che consente a tutti i membri della famiglia di visualizzare a colpo d’occhio appunti digitali, elenchi di cose da fare o altre informazioni.

Come abbiamo già detto, l’Echo Show 10 è l’unico della coppia ad avere uno schermo mobile. Mentre vi muovete nella stanza, lo schermo vi seguirà in modo da essere sempre sotto il vostro sguardo, così che, sia che stiate seguendo una ricetta in cucina o che siate in contatto con amici e familiari tramite videochiamata, lo schermo non sarà mai fuori dalla vostra vista.

Echo Show 15 vs Echo Show 10

Il verdetto

Quando si tratta di scegliere tra l’Amazon Echo Show 15 e l’Echo Show 10, dato che entrambi i display intelligenti svolgono le funzioni di base allo stesso modo e hanno lo stesso costo, la scelta si riduce a come si intende utilizzarlo.

Per chi desidera un display intelligente che offra lo schermo più grande possibile o che possa essere montato a parete, Echo Show 15 è la scelta migliore. È anche l’opzione migliore per chi desidera un hub per la famiglia, in grado di offrire a tutti gli abitanti della casa la possibilità di visualizzare informazioni importanti come le faccende domestiche del giorno, la lista della spesa o persino i promemoria per il doposcuola, le feste e altri appuntamenti.

Tuttavia, per coloro che desiderano un display intelligente indipendente da posizionare su un piano di lavoro o su un’altra superficie, o che preferiscono un dispositivo più piccolo, Echo Show 10 è la scelta giusta. Questo smart display è ideale anche se si prevede di effettuare molte videochiamate con il dispositivo o di utilizzarlo in cucina per seguire le ricette, in quanto lo schermo rotante garantisce che sia sempre a portata d’occhio anche quando ci si sposta.

Qualunque sia il display intelligente Amazon scelto, sarà sicuramente in grado di rendere la vita un po’ più facile, consentendo di visualizzare le informazioni a colpo d’occhio invece di affidarsi a foglietti adesivi, sia che si tratti di promemoria, ricette o altre informazioni.