Saltar al contenido

Dyson Vs Rowenta- Qual è la migliore marca di aspirapolvere senza fili?

dyson vs rowenta

dyson vs rowenta

Le pulizie in casa si fanno sempre più pesanti e non sai, tra i mille impegni giornalieri, come gestirle? E’ il momento di acquistare un aspirapolvere senza fili. Averne una a casa renderà il momento delle pulizie molto più rapido e soprattutto il tutto avverrà in maniera davvero efficiente. Meno tempo per le pulizie significa infatti dedicare più tempo a noi stessi e alle nostre passioni.

Ma se è vero che questa potrebbe essere la soluzione quale tra le tante scope aspirapolvere senza fili è meglio scegliere? Oggi ti proponiamo una comparazione tra due grandi marchi del settore, ovvero Dyson e Rowenta. Analizzeremo funzionalità, caratteristiche e specificità anche di alcuni modelli di ciascun Brand. Iniziamo subito!

Differenze tra gli aspirapolvere Dyson e Rowenta

Iniziamo allora la nostra comparazione partendo da quelle che sono le differenze tra i due grandi big, Dyson e Rowenta. Cercheremo di approfondire aspetti come le specificità tecniche, l’autonomia della batteria, la capacità del serbatoio e molto molto altro.

1. La marca

Sicuramente la grossa differenza a livello di Brand dei due colossi del settore è il loro core business. Mentre, infatti, Dyson concentra il suo principalmente sulle scope aspirapolvere, Rowenta produce dispositivi elettronici per diversi ambiti.

A livello mondiale però, c’è da dire che i dispositivi della Dyson rappresentano senza dubbio qualcosa di realmente esclusivo e prestigioso. Tutto ciò lo si può desumere anche dai prezzi degli apparecchi.

Il catalogo di Rowenta, è molto più ampio, produce tanti modelli e diverse tipologie di aspirapolvere come ad esempio Air Force, X-Force, Dual Force ecc. Dyson, invece, ha un catalogo ristretto in quanto propone pochi modelli.

2. Specificità tecniche

Ma le differenze tra i due Brand non stanno solamente nel core business di cui abbiamo parlato sopra, ma risiedono anche nelle caratteristiche dei dispositivi da essi proposti. Ogni modello porta con sé novità e specificità che lo distinguono da un altro.

2.1 Potenza di aspirazione

Qui Dyson è subito il vincitore indiscusso. I suoi modelli, infatti, superano come minimo i 100 aW di potenza. Al contrario, i modelli di fascia più bassa e media della Rowenta poche volte riescono a raggiungere questo livello.

C’è da dire che i modelli più nuovi e avanzati della Rowenta stanno cercando di integrare potenze molto più elevate come possiamo vedere nel modello Rowenta Air Force Flex 760 che ha raggiunto i 180 aW, lo stesso del Dyson V11.

Ma bisogna dire che Dyson è l’azienda che dispone dell’aspirapolvere più potente sul mercato, ossia il Dyson V15 Detect, che arriva ad una potenza di 230 aW. Tutto ciò la rende la migliore in questo particolare aspetto, con una qualità difficilmente superabile.

2.2 Autonomia

Quando si sceglie un aspirapolvere senza fili, è innegabile che l’autonomia della batteria sia un fattore di forte rilevanza. Essa infatti sarà in grado di permetterci di utilizzare il dispositivo per un certo periodo di tempo, più o meno prolungato, senza Dover ricorrere alla corrente. Sappiamo però che ogni modello ha un’autonomia diversa. Per esempio, negli ultimi modelli della Dyson abbiamo un’autonomia che si attesta sui 60 minuti.

Questo valore, è sicuramente superiore rispetto alla maggior parte dei modelli della Rowenta, tranne alcuni esemplari come il Rowenta Air Force Flex 760 che dispone di 75 minuti di autonomia. Questi dispositivi, sono quindi perfetti anche per pulire case molto grandi.

dyson vs rowenta

2.3 Capacità del serbatoio

Anche in questo determinato aspetto, a prevalere è Dyson. Nei suoi modelli più avanzati, infatti, i serbatoi sono di 760 ml, quindi davvero molto capienti.

Invece, i modelli Rowenta solitamente dispongono generalmente di una capienza compresa tra i 400 e i 650 ml. Ci sono poi le eccezioni, come possiamo notare in alcuni modelli come Rowenta Air Force Flex 760 o Rowenta XForce Flex 11.50 in cui i serbatoi raggiungono valori compresi tra gli 800 ml e i 900 ml rispettivamente.

2.4 Rumore

Dyson propone modelli molto silenziosi in quanto effettua diversi studi in questo settore e investe molto in nuove tecnologie di ammortizzazione sonora. Per questo è difficile trovare altri Brand che possano competere con lui.

3. Extra che possono essere inclusi in alcuni modelli dei due brand

Ma sappiamo benissimo che gli aspirapolvere generalmente vengono accompagnati anche da alcuni accessori, che possono variare a seconda del modello e della serie. Possono esserci ad esempio diversi tipi di spazzole, tubi estendibili e molto altro.

3.1 Panno e lavaggio

Nel mercato degli aspirapolvere esistono marchi che producono dispositivi multi funzione che offrono anche la funzionalità di lavaggio. Entrambi i Brand che però stiamo analizzando in questo articolo non hanno questo tipo di tecnologia integrata in quanto preferiscono concentrare il loro core business proprio sulla capacità di aspirazione.

Nonostante ciò, esistono alcune eccezioni in casa Rowenta come nel modello Rowenta X-Force 8.50 Aqua, che include un panno che si inumidisce e lava le superfici. Oltre a tutto questo il marchio tedesco propone anche alcuni modelli ibridi di scopa e vaporetta, come il Rowenta Clean & Steam.

Dyson invece è molto più categorico, si concentra sulla qualità dell’aspirazione senza proporre altre funzionalità.

3.2 Modelli flessibili

Anche qui notiamo delle grosse differenze tra i due Brand. Rowenta, infatti, propone modelli che hanno il tubo flessibile, ideale per arrivare a pulire nei punti più difficili, senza doversi arrampicare o chinare. Questo tipo di dispositivo fa parte della gamma Flex del marchio tedesco.

Dyson invece di serie non è flessibile, ma per sopperire a questa mancanza mette a disposizione dell’acquirente un adattatore denominato Low Reach.

dyson vs rowenta

3.3 Luce a LED

Questa funzionalità resulta molto comoda in quanto la luce a LED posta anteriormente aiuta a visualizzare le zone meno illuminate, come sotto i divani o i letti.

Dyson non ha mai incluso nei suoi aspirapolvere le luci a LED, mentre Rowenta le ha integrate in molti modelli.

3.4 Tecnologia laser

La tecnologia laser è qualcosa di molto avanzato. Attraverso questa funzionalità l’aspirapolvere quando in funzione illumina di verde le zone in cui la sporcizia è maggiormente accumulata. Questo ci farà risparmiare tempo e ci farà anche pulire al meglio i nostri spazi. Ma c’è da dire che solo il Dyson V15 Detect include questa funzionalità.

4. Durabilità

Dyson è un marchio che lavora con materiali di alto livello e che quindi garantiscono una durabilità davvero difficile da superare, anche per Rowenta. Differenti studi hanno comprovato che questa si aggira attorno ai 10 anni.

5. Prezzo

Come abbiamo avuto modo di sottolineare già in precedenza, Dyson rappresenta l’esclusività e come tale propone dei prezzi molto più elevati rispetto a Rowenta. Questo è vero sia per quanto riguarda i dispositivi veri e propri sia per quanto concerne gli accessori.

Dyson Vs Rowenta Rowenta: punti in comune

Dopo aver analizzato tutti gli aspetti che differenziano i due Brand e i loro modelli, passiamo a vedere quali sono invece gli aspetti che li accomunano.

1. Aspiarpolvere senza fili

Sia Dyson sia Rowenta propongono perlopiù modelli che funzionano senza il bisogno di essere attaccati alla corrente. Proprio questa particolarità li rende particolarmente comodi da usare ma anche da trasportare.

2. Aspirapolvere a mano

La maggior parte dei modelli proposti sia da Dyson sia da Rowenta dispongono della possibilità di funzionare anche come aspirapolvere a mano. Questa opzione vi permetterà di usare l’apparecchio anche per esempio in zone più alte, senza troppo sforzo.

3. Livelli di potenza

Utilizzando i modelli dei due Brand avremo la possibilità di impostare noi il livello di potenza di aspirazione che preferiamo. Se ad esempio usiamo il dispositivo su un tappeto, potremmo decidere di aumentare la potenza al livello massimo.

dyson vs rowenta

4. Display

Non tutti i modelli di questi Brand hanno un display ma  senza dubbio quelli più all’avanguardia e usciti da poco li incorporano. Li troviamo, ad esempio, nei modelli Rowenta X-Force Flex e nel Dyson V11. Questo tipo di funzionalità fornisce info base sul livello della batteria o sul tipo di potenza in funzione.

5. Peso

Questo parametro è molto diverso e varia da modello a modello. In linea di massima la maggior parte dei dispositivi dei due marchi propone aspirapolvere che vanno dai 2,5 Kg ai 4 Kg.

6. Accessori comuni

Tutti i modelli della Dyson e della Rowenta possono o non avere inclusi alcuni accessori. In alcuni casi, quando non integrati, è possibile acquistarli a parte.

Gli accessori più comuni sono i vari tipi di beccucci, utili per raggiungere gli angoli, oppure i tubi estendibili per pulire le zone più alte, o ancora, i differenti tipi di spazzola come quella per pulire i peli di animali o la tappezzeria.

Alcuni modelli della Dyson e della Rowenta

Ma dopo aver visto le caratteristiche in comune e quelle che differenziano i due Brand, è giunta l’ora di approfondire le specificità di alcuni dei modelli Rowenta e Dyson.

1. Dyson V11 Absolute

dyson vs rowenta

Vedi Prezzo su Amazon

Partiamo subito da un modello della Dyson che è in grado di raggiungere una potenza di aspirazione pari a 180 aW. Questo permetterà al dispositivo di riuscire ad aspirare anche lo sporco più difficile raggiungendo alte performances. Ma anche la qualità dell’autonomia non scherza, infatti il dispositivo può essere utilizzato fino a 60 minuti.

Il Dyson V11 Absolute, però, si differenzia anche perché dispone di un gran numero di accessori e funzionalità, come ad esempio il display a LED. Quest’ultimo fornisce informazioni riguardanti lo stato del dispositivo, la modalità prescelta o il livello della batteria. Dispone poi di tre diverse modalità di potenza attraverso le quali sarà possibile adattare la potenza alle diverse superfici.

Un’altra caratteristica molto rilevante è la grande capienza del serbatoio che è di 760 ml, così da permetterti di usare l’aspirapolvere per più tempo senza fermarti spesso per svuotare il serbatoio. Il sistema di svuotamento, tra l’altro è davvero semplice, rapido e igienico.

É dotato inoltre di una stazione a parete che serve sia per ricaricare la batteria sia per riporlo senza che occupi troppo spazio.

In definitiva possiamo senza dubbio affermare che l’unico tasto dolente di tale modello è il prezzo, molto elevato, come del resto quello di tutti i dispositivi del Brand in questione.

Dyson V11 Absolute aspiratore portatile Senza sacchetto Blu, Nichel
  • Tipologia: Scopa Elettrica
  • Alimentazione: Senza Fili
  • Ricaricabile: Si
  • Funzione Speciale 2: Specifico per tappeti
  • Funzione Speciale 3: Specifico per parquet

2. Dyson Cyclone V10 Absolute

dyson vs rowenta

Vedi Prezzo su Amazon

Partiamo dal presupposto che questo modello è molto simile a quello analizzato precedentemente, ma è meno potente e non dispone di un display. La potenza di aspirazione, infatti, si aggira attorno ai 151 aW.

Ma le caratteristiche in comune ci sono, eccome, come la capienza del serbatoio da 760 ml e il sistema di filtraggio, capace di filtrare il 99.99% delle particelle. Tutto ciò la rende un prodotto ideale per chi soffre di allergie. Nonostante sia meno potente rispetto al V11 Absolute, ha un’ottima capacità di aspirazione ed è in grado di eliminare lo sporco più difficle in una sola passata.

Inoltre c’è da dire che è più leggera, in quanto pesa solo 2,68 Kg. Tutto ciò la rende particularmente comoda per essere usata con una mano ma anche per essere trasportata senza alcuna fática.

Un altra caratteristica di questo dispositivo è il suo sistema di ammortizzamento sonoro, garantendo quindi un uso silenzioso e il più confortevole possibile.

Venendo all’aspetto dell’autonomia della batteria, notiamo che ne ha una da 60 minuti ma non ha un sistema che la ottimizzi come invece presente nell precedente modello. Il tempo necesario per ricaricare la batteria, poi, è effettivamente molto lungo dato che impiega circa 3 ore e mezza.

Infine, come abbiamo già detto precedentemente, anche questo modello segue lo standard di prezzo della Dyson, quindi è molto caro.

Dyson Ciclone V10 Assoluto Grande
  • La coppia motrice della bocchetta rimuove fino al 25% in più di polvere dai tappeti, rispetto al modello precedente Dyson V8 Absolute. È il nostro dispositivo per la pulizia più potente di sempre, per ora.
  • Aspira grandi particelle e polvere fine dai pavimenti duri.
  • Si trasforma in aspirapolvere portatile. Perfettamente bilanciata per una pulizia perfetta. Raggiunge punti sotto ai mobili.
  • Sistema di filtrazione che cattura il 99,97% di particelle di dimensioni fino a 0,3 micron.
  • Fino a 60 minuti di aspirazione senza cali di prestazione e set di accessori per una pulizia completa di casa e automobile.

3. Rowenta Air Force Flex 760 RH9574

dyson vs rowenta

Vedi Prezzo su Amazon

Questo modello della Rowenta può definirsi a ragione uno dei modelli più potenti della casa tedesca. Infatti dispone di una potenza di aspirazione paria i 180 aW, attraverso la quale sarà possibile pulire la sporcizia anche più ostinata in una sola passata.

Un’altra caratteristica particolarmente positiva sono le tre modalità selezionabili (eco, boost e turbo), per adattare la potenza di aspirazione alle differenti superfici, che siano tappeti, laminato o altro.

L’Air Force Flex dispone di un’autonomia davvero ampia, in quanto assicura 75 minuti di uso continuo. Per questo si tratta di un dispositivo particolarmente adatto anche per case molto grandi. Il serbatoio, poi, è da 800 ml, ottimo valore che fornisce parecchia autonomia prima di doverlo svuotare.

Facendo parte della gamma Flex, dispone di un tubo che consente di arrivare ai punti più ostici senza doversi chinare o arrampicare. Altro punto a favore di questo modello è che si può usare bloccando il pulsante di accensione.

Infine da menzionare il fatto che questo modello dispone di diversi accessori utilissimi per affinare le pulizie, come la spazzola per la tappezzeria, il mini spazzolino motorizzato e la base a parete per ricaricare e riporre l’aspirapolvere.

Rowenta RH9574 Force Flex 760, Scopa Elettrica senza Fili, Aspirapolvere con Tubo Flessibile, Potenza 180 Air Watt, Autonomia 1 Ora e 15 Minuti, 0.8 Litri, 3 Velocità, ABS, Arancione
  • la batteria agli ioni di litio di rowenta garantisce 1 ora e 15 minuti di autonomia
  • 180 air watts per una potenza 4 volte superiore
  • Design intelligente e flessibile che ti permette di arrivare 5 volte più lontano anche sotto i mobili più bassi, senza dare scampo alla polvere
  • Dotata della zzola più performante di rowenta, aspira con risultati impeccabili su tutti i tipi di pavimenti anche lo sporco più consistente
  • Filtraggio del 99,9%

4. Rowenta Air Force Flex 560 RH9474

dyson vs rowenta

Vedi Prezzo su Amazon

La caratteristica principale di questo modello della Rowenta è che grazie al tubo di cui dispone, arriva fino a cinque volte di più in zone difficili da raggiungere per essere pulite. Inoltre, tra gli accessori, include anche un kit per pulire i peli di animale e per l’automobile, il che è davvero molto utile e apprezzabile.

Venendo alle caratteristiche tecniche, l’Air Force Flex 560 ha un serbatoio superiore rispetto alla maggior parte dei suoi simili, ossia da 0.6 litri.Da annoverare anche il fatto che dispone di un raggio d’azione di ben 12 metri e un’ammortizzazione acustica niente male di 82 dB.

Il fattore autonomia della batteria è senza dubbio un po’ inferiore, garantendo un uso di soli 35 minuti, perfetto comunque anche  per case grandi. Infine, si tratta di un dispositivo maneggevole anche se il peso è superiore rispetto ai modelli visti finora, di 4.5 Kg.

Rowenta Aspirapolvere senza fili Air Force Flex 560 Animal Care, Dotata di Tubo Flessibile per Raggiungere Ogni Punto, con Kit Animal Care, Autonomia 35 Minuti, Bianca/Rossa
  • Tubo flessibile che permette di arrivare 5 volte più a fondo in ogni angolo senza doversi piegare
  • Nuovo motore brushless digitale con potenza di aspirazione pari a 100 air watt
  • Autonomia di 35 minuti
  • Ricarica in sole 3 ore
  • Dotata di car kit e animal care per la cura della macchina e la rimozione dei peli degli animali

5. Rowenta XForce Flex 11.50 Animal Care (RH9829)

dyson vs rowenta

Vedi Prezzo su Amazon

Come si può desumere dal nome questo dispositivo è stato pensato appositamente per chi ha animali domestici in casa. Infatti, dispone di alcuni accessori atti ad eliminare il pelo dell’animale da qualsiasi superficie. Oltre a questi, inclusi vi sono però anche il mini spazzolino elettrico e la spazzola per i tessuti.

Venendo alle sue caratteristiche più propriamente tecniche, l’XForce Flex 11.50 Animal Care  dispone di una potenza di aspirazione da 130 aW e un’autonomia di 45 minuti, il che è perfetto anche per case di grandi dimensioni.

Ma il modello in questione ha anche un serbatoio davvero capiente, forse uno dei maggiori del mercato, ossia di 900 millilitri. Ma Rowenta con questo modello non si ferma qui. Infatti dispone di alcune novità a livello tecnologico molto utili, tra cui il display per controllare i comandi e la luce a LED che illumina i punti in cui c’è maggiore oscurità. Inoltre, quando hai bisogno di fermarti mentre lo usi, l’aspirapolvere si manterrà in piedi senza necessità di essere appoggiata grazie alla posizione Stop&Go.

Infine, non possiamo non menzionare un aspetto molto importante, ossia il sistema di filtraggio capace di catturare il 99.9% delle particelle e buttare fuori l’aria purificata. Molto comoda la possibilità di poter estrarre filtro e serbatoio in poche mosse e di poterli lavare.

Rowenta X Force Flex 8.60 RH9695 RH9829, Aspirapolvere 3 in 1 Senza Cavo
  • Aspirapolvere scopa senza fili con motore Digital Force offre una potenza di aspirazione massima fino a 130 airwatts, per una pulizia profonda in tutta la casa
  • Maggiore autonomia senza cavo: con 7 celle e 25,2 V di potenza, la batteria di estrazione facile garantisce una pulizia potente e costante fino a 45 minuti (è possibile aumentare l'autonomia fino a 1 h 30 min; con una batteria supplementare)
  • Aspirapolvere senza fili con tubo flessibile che arriva fino a 4 volte più lontano sotto i mobili, per pulire in profondità senza bisogno di piegarsi e rilevare fino all'ultimo brufolo di polvere con la sua testina Deep Power LED Vision con luci integrate
  • Libertà di movimento: la posizione Stop&Go consente di tenere in piedi il tubo e la testina mentre si utilizza l'aspirapolvere a mano
  • Manutenzione facile: serbatoio da 0,9 l, con capacità sufficiente per tutta la vostra sessione di pulizia, facile accesso e svuotamento, senza bisogno di rimuovere il tubo e 100% lavabile (sia il serbatoio che il filtro EasyWash)

6. Rowenta X-Force 8.50 Aqua RH9695

dyson vs rowenta

Vedi Prezzo su Amazon

Iniziamo ora invece a parlarti di un modello multi funzione, ossia aspira e lava. Il Rowenta X-Force 8.50 Aqua RH969 include infatti ben due panni intercambiabili e con funzioni proprie. Quello con le strisce azzurre è stato progettato per la sporcizia più superficiale, mentre quello con le strisce grigie per macchie più ostinate.

Si tratta di un modello flessibile, giacché dispone di un tubo che permette di arrivare fino a 4 volte di più rispetto ad un aspirapolvere rigido nei punti più ostici. Ma non finisce qui, perché grazie al tubo flessibile ma anche grazie alla comoda luce a led posta frontalmente potrai arrivare anche allo sporco più nascosto.

Inoltre, stiamo parlando di un dispositivo molto leggero, dal design ergonomico e maneggevole, che rende semplice l’uso anche in zone normalmente scomode da raggiungere. Per quanto concerne gli accessori Rowenta non si fa mancare nulla, dispone di 2 spazzole EasyBrush, un beccuccio per la tappezzeria, un mini spazzolino elettrico e uno strumento per le fessure.

D’altro canto però, dobbiamo riferire anche i punti critici, ossia l’autonomia di 35 minuti, comunque valida per case di medie dimensioni e l’assenza di un display per tenere sotto controllo i parametri.

Rowenta RH9695, Aspirapolvere 4 in 1 Senza Cavo
  • Aspirapolvere 4 in 1 senza cavo funzione scopa, frizione/mop, verticale e a mano per una pulizia rapida del pavimento al soffitto; il suo sistema di visione Power Led permette di mantenere la stessa potenza di aspirazione su tutti i tipi di pavimenti con una sola testina
  • Maggiore autonomia senza cavo: con 6 celle e 22 V di potenza, la batteria di estrazione facile garantisce una pulizia potente e costante fino a 35 minuti (è possibile aumentare l'autonomia fino a 1 h 10 min; con una batteria supplementare)
  • Aspirapolvere senza fili con tubo flessibile che arriva fino a 4 volte più lontano sotto i mobili, per pulire in profondità senza bisogno di piegarsi e rilevare fino all'ultima polvere con la sua testa Power Led Vision con luci integrate
  • Libertà di movimento: la posizione Stop&Go consente di tenere in piedi il tubo e la testina mentre si utilizza l'aspirapolvere a mano
  • Manutenzione facile: serbatoio da 0,55 l, con capacità sufficiente per tutta la vostra sessione di pulizia, facile accesso e svuotamento, senza bisogno di rimuovere il tubo e 100% lavabile (sia il serbatoio che il filtro EasyWash)

7. Rowenta Air Force Serenity

dyson vs rowenta

Vedi Prezzo su Amazon

Questo modello della Rowenta si distingue innanzitutto per la sua ottima autonomia della batteria. Stiamo parlando di 60 minuti di utilizzo continuativo, il che lo rende un modello davvero di qualità. Oltre a ciò, dispone anche di un serbatoio di 0,6 litri che permette di usarlo senza dover interrompere la pulizia spesso per svuotarlo.

Il Rowenta Air Force Serenity,  può dirsi anche silenzioso durante l’utilizzo, in quanto non supera i 72 dB e potrai usarlo anche quando qualcuno a casa sta facendo un riposino. Dispone inoltre di un doppio filtro ciclonico che riesce a catturare il 99,9% delle particelle, separando l’aria dalla sporcizia raccolta per poi rimetterla all’esterno. In conclusione si tratta di un dispositivo di tutto rispetto che facilita le pulizie eseguendo un lavoro davvero efficiente.

Rowenta Air Force Serenity Scopa Senza Fili, 25.2 V, Anti-Rumore 72 dB, Doppia Filtrazione, Tecnologia Delta, Colore Blu Acqua
  • Aspirapolvere ciclonico senza fili e senza sacchetto con batteria agli ioni di litio da 25.2 V che offre un'autonomia fino a 60 minuti di autonomia e un serbatoio da 0.6 litri per lunghe sessioni di aspirazione
  • Testina Delta triangolare con spazzola motorizzata attiva consente di raggiungere prestazioni eccezionali anche negli angoli
  • Prestazioni silenziose: questo aspirapolvere senza fili è dotato di tecnologia anti-rumore e componenti in schiuma acustica che ammortizzano il suono per un livello minimo di rumore di 72 dB(A), offrendo una pulizia comoda e silenziosa
  • Igiene e filtrazione Il sistema comprende un filtro prima e l'altro dopo il motore, garantendo una filtrazione del 99.9% delle particelle (riemissione polvere <0.1%) inoltre la sua tecnologia ciclonica offre una separazione di aria e sporco ottimo
  • Autonomia fino a 1 ora in posizione minima, più che sufficiente per sessioni di pulizia complete

8. Rowenta Air Force 360

dyson vs rowenta

Vedi Prezzo su Amazon

Questo dispositivo è leggermente meno potente del precedente, in quanto raggiunge i 45 airwatt e la capacità di lavorare a 6500 r.p.m. Pesa 2,8 kg e ha un serbatoio leggermente più grande della media della sua categoria, con una capacità di 0,5 litri.

Con un’autonomia massima di 30 minuti e un periodo di ricarica di 3 ore, è ultraleggero e altamente consigliato per spazi con animali domestici e per persone allergiche agli acari. Include una testina con LED, manico ergonomico, tecnologia a 360º, 2 velocità e 85 dB di rumore.

Rowenta RH9057WO Air Force 360, Scopa Elettrica Senza Fili e Senza Sacco, 21.9 V, Autonomia 30 minuti, Ricaricabile, Bianco e cobalto
  • Scopa versatile senza filo 3 in 1: dal pavimento al soffitto
  • Tecnologia ciclonica con due livelli di potenza: standard e turbo
  • Spazzola motorizzata con luce a LED per prestazioni elevate su tutti i tipi di pavimento
  • Batteria al litio 21.9v con autonomia di 30 min per pulizie fino a 20 minuti di durata
  • Versatilità e prestazioni sono garantite da: una spazzola di aspirazione motorizzata (fino a 6500 RPM) adatta a tutte le superfici, la tecnologica ciclonica che dà un elevato livello di filtrazione e prestazioni di lunga durata

Conclusione: Dyson o Rowenta

Arrivati alla conclusione di questo articolo comparativo è facile dedurre che se stai cercando un aspirapolvere dalla massima esclusività, elevata qualità di aspirazione e grande durabilità, ti consigliamo senza dubbio di scegliere Dyson.

Dal canto suo, il catalogo della Rowenta, è molto ampio e si possono trovare diversi tipi di scope aspirapolvere. Se desideri un dispositivo versatile, Rowenta è ciò che fa per te in quanto dispone di modelli flessibili e di qualche esemplare multi funzione.

Forse la cosa più conveniente da fare prima di acquistare un Dyson che ha prezzi elevati, è provare i modelli senza filo della Rowenta, come ad esempio il Rowenta Air Force Flex 560, che dispone di una buona potenza di aspirazione, flessibilità e di una elevata capienza del serbatoio. Valuta tutti questi fattori e poi scegli ciò che più si confà alle tue esigenze.

dyson vs rowenta

Vedi Prezzo su Amazon