Saltar al contenido

Nintendo Switch OLED Vs Lite – Dove sono le differenze?

Nintendo Switch OLED Vs Lite

Nella battaglia dei valori tra i vari modelli di Nintendo Switch oggi, la vostra attenzione inizierà probabilmente con le dimensioni del display. La Lite ha un LCD da 5,5 pollici, l’originale ha un LCD da 6,2 pollici, e il modello OLED ha un pannello OLED da 7 pollici. Questo modello più grande ha anche un cavalletto migliorato, una memoria di base più alta, e ti costerà un po’ di più.

Il Nintendo Switch OLED vi costerà di più – al momento della pubblicazione di questo articolo è di circa 350 euros. Sono 50 euros in più dello Switch originale, e 150 dollari in più dello Switch Lite – MA, qui andremo avanti e smetteremo di fare paragoni con lo Switch Lite, poiché è fondamentalmente un dispositivo completamente diverso. Vedi la sezione qui sotto dove ci espandiamo su questo.

Il Nintendo Switch OLED ha la stessa altezza e profondità dello Switch standard ed è 0,1 pollici più lungo. Il modello OLED usa gli stessi controller Joy-Con del suo predecessore. La macchina OLED è dotata di 64GB di memoria interna – il doppio del suo predecessore, e la stessa quantità di durata della batteria prevista.

Vantaggi OLED di Nintendo Switch

La Nintendo Switch (modello OLED) ha un display più grande degli altri due modelli. La cornice intorno al pannello del display della Nintendo Switch sembra buona e il pannello del display si comporta bene, se hai sempre usato solo la Nintendo Switch. Se inizi a usare la Nintendo Switch OLED, ti sembrerà strano tornare a uno degli altri modelli.

Il display più grande del Nintendo Switch OLED copre una percentuale maggiore del corpo totale dell’unità. La dimensione dell’hardware non è particolarmente significativa – in quanto tale, il pannello sembra più moderno. In passato, sembrava normale avere dispositivi smart touchscreen con una quantità maggiore di spazio morto intorno al pannello del display rispetto ai dispositivi più moderni. Questo è un perfetto esempio di un momento in cui un’azienda – Nintendo – può flettere la sua capacità di mettere un pannello di visualizzazione più grande in una macchina che precedentemente aveva un pannello più piccolo.

Se stai cercando un pannello di visualizzazione più grande e più luminoso per la tua esperienza con Nintendo Switch, il modello OLED lo offre. Se stai cercando un’esperienza migliore con il dock, sei sfortunato.

Nintendo Switch OLED Vs Lite

Perché saltare il Lite

Abbiamo un sacco di ragioni per cui dovresti evitare di comprare la Nintendo Switch Lite. A meno che tu non voglia giocare un gioco che sai che funzionerà sulla macchina in una situazione di gioco molto specifica – con un display molto piccolo – farai bene a comprare uno dei dispositivi più grandi.

Nintendo Switch OLED Vs Lite

Nintendo Switch e Switch OLED hanno lo stesso processore all’interno. È letteralmente lo stesso NVIDIA Tegra X1, nome in codice Mariko (vedi ispirazione fumettistica per i nomi, qui, per l’ultimo decennio: Logan, Parker, Mariko (legato a Wolverine, pure – e Erista. Il display leggermente più grande non ha richiesto un processore più avanzato, sembrerebbe. Questo significa che l’output della macchina in modalità TV, o in modalità docked, è lo stesso dello Switch standard.

Il Nintendo Switch Lite non può giocare a tutti gli stessi giochi degli altri modelli di Switch. È un’unità singola, senza compatibilità con il dock, e senza controller Joy-Con – il che significa niente modalità TV, niente modalità Tabletop. Vedete, io mi pento di aver comprato la Switch Lite e probabilmente lo farete anche voi. Lì troverete tutte le ragioni necessarie per evitare questo dispositivo.