Saltar al contenido

Amazfit GTR 4 vs 3 Pro – La nostra recensione

Amazfit GTR 4 vs Amazfit GTR 3 Pro: L’organizzazione tecnologica cinese Huami detiene una solida posizione nel mercato degli smart wearable. Ha una grande reputazione per la serie di smartwatch Amazfit, famosa in tutto il mondo. Di recente, l’azienda ha annunciato le ultime iterazioni della serie, denominate Amazfit GTR 4 e GTS 4. In precedenza, Amazfit aveva riscosso un notevole successo con Amazfit GTR 3 e GTR 3 Pro, lanciati lo scorso anno. Oggi, siamo qui per mettere Amazfit GTR 3 Pro e Amazfit GTR 4 l’uno contro l’altro e confrontarli per conoscere le differenze tra loro. Potrebbe essere una guida importante per voi se state lottando per scegliere il migliore tra i due.

Huami Amazfit è una delle aziende produttrici di smartwatch e braccialetti fitness più importanti a livello globale. Consolida una massiccia base di clienti in tutto il pianeta progettando e sviluppando prodotti innovativi basati su tecnologie avanzate. La serie di indossabili Amazfit ha rivoluzionato i mercati globali grazie alle caratteristiche e alle tecniche ineguagliabili che offre. La serie si appresta a dare il benvenuto a 4 prodottith -gen con qualità ancora più impeccabili e notevoli miglioramenti rispetto ai predecessori.

Amazfit GTR 4 vs Amazfit GTR 3 Pro: Una guida comparativa dettagliata

Amazfit GTR 4 vs Amazfit GTR 3 Pro

In questa zona della discussione, passeremo al setaccio ogni singolo appartamento per confrontare i due indossabili da polso dello stesso marchio. Iniziamo il procedimento senza ulteriori indugi!

Progettazione e costruzione

La struttura fisica e l’aspetto esterno di entrambi i dispositivi sono in gran parte simili. Amazfit cerca di assemblare dispositivi degni di nota, adatti sia agli uomini che alle donne. L’Amazfit GTR 3 Pro ha un design circolare con un display da 1,45 pollici al centro. Utilizza la bontà della lega di alluminio di grado aeronautico per costruire il telaio, mentre l’estremità superiore ospita un vetro curvo. L’indossabile può essere fornito con cinturini in pelle o in fluoroelastomero. Sul lato destro, l’orologio ospita una doppia corona per aggiungere un tocco di stile e di moda. Misura 46x46x10,7 mm e pesa 32 g.

Al contrario, è probabile che l’Amazfit GTR 4 segua le stesse filosofie sia in termini di sviluppo fisico che di aspetto. Il quadrante rotondo avrà uno schermo da 1,43 pollici con una corona e un pulsante sul lato destro. I clienti potranno scegliere tra cinturini in nylon, silicone o pelle. Nel complesso, entrambi gli smartwatch riflettono bene la robustezza e la bellezza per essere la prossima scelta degli acquirenti.

Display

Sia Amazfit GTR 4 che Amazfit GTR 3 Pro adottano un quadrante circolare sul lato anteriore. Il primo ha un display AMOLED da 1,45 pollici con luminosità fino a 1000 nit per garantire una maggiore visibilità. Inoltre, l’orologio supporta una risoluzione di 480×480 pixel e oltre 150 watch face per adattarsi al vostro stile quotidiano.

Anche lo smartwatch Amazfit GTR 4 è dotato di un display quasi simile che misura 1,43 pollici. Si tratta di un pannello touchscreen con superficie AMOLED che offre una risoluzione di 466x466p e un profilo Always-on Display. Inoltre, la forma circolare si presenta bene con più di 200 watch face e 30 versioni animate.

Amazfit GTR 4 vs 3 Pro

Software

Per quanto riguarda l’orbita software, è molto probabile che gli utenti godano di un’interfaccia e di un’esperienza d’uso migliori su entrambi i wearable. L’orologio Amazfit GTR 3 Pro è stato il primo mezzo con cui l’azienda ha rivelato il suo nuovissimo Zepp OS con un’interfaccia utente rinnovata. È potente quanto Wear OS, con il supporto di applicazioni di terze parti.

Sull’ultimo wearable Amazfit GTR 4 sarà installato un sistema operativo Zepp OS 2 più avanzato e migliorato. Pertanto, i clienti avranno una maggiore flessibilità per usufruire di funzioni personalizzate e cogliere le prestazioni dedicate in tutti gli scenari.

Inseguitori

Questa è una delle aree sostanziali di cui entrambi i concorrenti sono orgogliosi. Amazfit ha dotato entrambi gli Amazfit GTR 4 vs Amazfit GTR 3 Pro di algoritmi di sensori ultra-avanzati per monitorare le attività fisiche come un professionista. Gli acquirenti avranno accesso ad alcuni strumenti innovativi per monitorare lo stato di salute in tempo reale. Su entrambi gli Amazfit GTR 4 GTR 3 Pro sono presenti un sensore di frequenza cardiaca, un monitor del livello di ossigeno nel sangue (SpO2), un rilevatore del sonno e un rilevatore della salute delle donne. Inoltre, gli appassionati avranno accesso a più di 150 modalità sportive per monitorare le proprie prestazioni sportive e cercare di migliorare.

Batteria

Per quanto riguarda l’alimentazione, si nota una leggera differenza tra la capacità di accumulo di energia di entrambi i dispositivi. Lo smartwatch Amazfit GTR 3 Pro è dotato di una batteria da 450 mAh che consente di utilizzare il dispositivo per 12 giorni con un uso normale e per 35 ore con l’attivazione del GPS. È probabile che il prossimo Amazfit GTR 4 integri una batteria un po’ più grande, da 475 mAh, in grado di far funzionare il dispositivo per 12 giorni con una sola carica e un utilizzo normale.

Amazfit GTR 4 vs 3 Pro

Altre specifiche

Per quanto riguarda gli altri aspetti, sia Amazfit GTR 4 che Amazfit GTR 3 Pro vantano diverse integrazioni di valore. Su entrambi gli orologi Amazfit GTR 4 e Amazfit GTR 3 Pro è possibile usufruire di funzioni quali chiamate Bluetooth, GPS, sveglia, notifiche di chiamate/SMS, controllo fotocamera/musica, promemoria per la sedentarietà, previsioni del tempo, facce multiple dell’orologio, conteggio dei passi, sensore di luce ambientale, supporto Alexa, impermeabilità e molte altre utilità.