Saltar al contenido

Fitbit Versa 3 Vs Fitbit Sense – Dove sono le differenze?

Come si colloca l’orologio della salute di Fitbit rispetto al suo nuovo smartwatch?

Nella famiglia dei wearable di Fitbit, ora puoi scegliere tra il Fitbit Versa 3 e il Fitbit Sense.

Il Versa 3 e il Fitbit Sense sono i due più recenti smartwatch Fitbit, e mentre entrambi condividono una forte somiglianza, ci sono differenze chiave.

Il Fitbit Sense è l’orologio della salute dell’azienda e porta ECG, rilevamento dello stress e un sensore di temperatura della pelle.

Il Versa 3 non offre nessuna di queste caratteristiche, ma ha ancora SpO2, GPS e tutto il monitoraggio Fitbit che ci si aspetta. Essenzialmente, è il Sense senza quei nuovi campanelli e fischietti.

Fitbit Versa Sense contro Versa 3: Design

Fitbit Versa 3 Vs Fitbit Sense

Come accennato, il linguaggio di design utilizzato in questi due orologi è quasi identico.

Mentre lo Ionic, lo smartwatch di debutto di Fitbit, ora in pensione, aveva un look più spigoloso, le curve più morbide e la cassa più piccola del Versa gli hanno dato chiaramente un maggiore appeal di massa.

Quindi non è una sorpresa vedere che Fitbit si attiene alla stessa formula. Hai ancora quella cassa quadrata dell’orologio accoppiata con una banda intercambiabile con Fitbit che offre una gamma di diversi stili di banda.

In termini di dimensioni, il Versa 3 e Sense misurano lo stesso 40,48mm x 40,48mm x 12,35mm, rendendoli leggermente più spessi del Versa 2.

Avrai anche lo stesso display da 1,58 pollici con una risoluzione di 336 x 336 per dare un’occhiata ai tuoi dati.

Per i colori, il Sense è disponibile in carbonio con cassa in acciaio inossidabile grafite o bianco con cassa in acciaio inossidabile oro morbido.

Fitbit Versa 3 Vs Fitbit Sense

Con il Versa 3, avrai tre diversi look. Una banda blu con cassa in alluminio oro morbido, una banda nera con cassa in alluminio nero e una banda blu con cassa in alluminio oro morbido.

Questi orologi utilizzano diversi materiali per la cassa e sembra probabile che l’uso dell’acciaio inossidabile sul Sense sia legato ai sensori aggiuntivi che ospita.

Se ti interessano le bande, sarai ben servito qui, qualunque sia l’orologio che sceglierai. Ci sono bande sportive, bande intrecciate e bande in pelle Horween e quando hai bisogno di vestire le cose.

Ci sarà senza dubbio una serie di applicazioni di terze parti che giocheranno bene con questi due orologi.

Non c’è separazione tra questi due quando si tratta di impermeabilizzazione.

Entrambi gli orologi sono dotati di una classificazione impermeabile 5ATM, che li rende adatti ad andare a nuotare fino a 50 metri di profondità. Questo significa anche che non è necessario toglierli per poi saltare nella doccia.

Fitbit Sense contro Versa 3: monitoraggio della salute

Mentre questi due orologi sono quasi identici in termini di design, è qui che si trovano le maggiori differenze.

Il Sense è l’orologio della salute di Fitbit, quindi ci si può aspettare di più in termini di ciò che può tracciare e monitorare al di fuori dei passi e del sonno.

Facciamo prima un controllo dei sensori.

Fitbit Versa 3 Vs Fitbit Sense

Entrambi i dispositivi hanno l’ultimo sensore ottico di frequenza cardiaca PurePulse 2.0 di Fitbit e un nuovo sensore di temperatura.

PurePulse 2.0 dovrebbe offrire una migliore accuratezza nel rilevamento della frequenza cardiaca rispetto ai precedenti dispositivi Fitbit.

Ed entrambi i dispositivi possono leggere la tua temperatura corporea, ma questi dati saranno visibili solo agli abbonati Premium.

Entrambi i dispositivi mantengono il sensore SpO2 è anche presente permettendoti di vedere l’intervallo SpO2 della tua notte tra i tuoi dati di sonno – e ora gli abbonati Fitbit Premium possono monitorare anche le tendenze dell’ossigeno nel sangue.

Il monitoraggio del ciclo delle donne è incluso e si può ancora visualizzare le intuizioni chiave sull’orologio stesso così come all’interno dell’app del telefono compagno.

Caratteristiche di salute Fitbit Sense

Il Sense corrisponde a questo, ma ha anche l’aggiunta di un’app ECG, che porta la capacità di prendere letture di livello medico della frequenza cardiaca per aiutare a rilevare i segni associati a condizioni come la fibrillazione atriale (afib).

Il Sense utilizza il sensore PPG per offrire avvisi di frequenza cardiaca alta e bassa, se i tuoi bpm aumentano o diminuiscono bruscamente a riposo.

Il Sense è dotato anche di una nuova app EDA Scan, incentrata sullo stress. Quando metti il palmo della mano sopra l’orologio, esso rileverà piccoli cambiamenti elettrici nel livello di sudore della tua pelle per misurare la risposta del tuo corpo allo stress.

Il Fitbit Sense cercherà anche altri segni di stress e genererà uno Stress Score, utilizzando una serie di punti dati per misurare i segni fisiologici dello stress. Questo è collegato a un questionario su come ti senti, e ci sono contenuti di mindfulness, meditazioni guidate ed esercizi di respirazione per aiutarti a superare i sentimenti stressanti.

In conclusione, se volete in modo di funzioni di monitoraggio della salute gravi e sensori all’avanguardia, è il Sense che vorrete nella vostra vita e al vostro polso.

Fitbit Versa Sense contro Versa 3: monitoraggio di fitness e sport

Fitbit Versa 3 Vs Fitbit Sense

I due nuovi smartwatch di Fitbit coprono ancora il monitoraggio dei passi, del sonno e della frequenza cardiaca 24 ore su 24, 7 giorni su 7 – e hanno anche una serie decente di funzioni di monitoraggio dello sport.

La buona notizia è che entrambi gli orologi includono un accelerometro per tracciare l’esercizio indoor come la corsa sul tapis roulant e per tracciare anche i passi.

Il monitoraggio del sonno è un punto di forza delle funzioni di monitoraggio di Fitbit, ed entrambi i dispositivi forniscono approfondimenti sulle fasi del sonno e uno Sleep Score per capire meglio la qualità complessiva del tuo sonno. Come abbiamo detto, entrambi i dispositivi utilizzano il sensore SpO2 per l’ossigeno del sangue durante il sonno.

Entrambi imballano la nuova tecnologia del sensore di frequenza cardiaca PurePulse 2.0 di Fitbit, che dice di migliorare l’accuratezza del sensore della generazione precedente.

Questo viene utilizzato per il monitoraggio continuo della frequenza cardiaca, per l’allenamento in zone di frequenza cardiaca e per la visualizzazione di Active Zone Minutes per assicurarsi che il cuore venga regolarmente pompato.

Sblocca anche le mappe di intensità dell’allenamento per visualizzare i segmenti più intensi di un percorso di corsa o in bicicletta.

Quel monitoraggio all’aperto è potenziato dal supporto satellitare GPS e GLONASS incorporato, mentre il monitoraggio del nuoto (ancora solo piscina) è disponibile sia sul Versa 3 che sul Sense.

C’è anche un altimetro per tracciare l’elevazione e le oltre 20 modalità di esercizio sono supportate dal riconoscimento automatico degli esercizi per una serie di attività.

Quando si tratta di fitness e tracciamento sportivo, non si possono separare questi due smartwatch.

Fitbit Sense contro Versa 3: caratteristiche dello smartwatch

Fitbit Versa 3 Vs Fitbit Sense

Come il monitoraggio dello sport e del fitness, il Versa 3 e il Sense offrono un’esperienza identica quando si attinge alle sue funzioni di smartwatch.

Questi orologi funzionano con telefoni Android e iPhone, dandoti la possibilità di visualizzare le notifiche del telefono, scaricare watch face e app, effettuare pagamenti con Fitbit Pay e accumulare musica dalla tua collezione o da servizi supportati come Deezer e Pandora.

Entrambi gli orologi offrono un assistente digitale sotto forma di Alexa o Google Assistant – quest’ultimo è ora disponibile negli Italia con un rollout più ampio previsto entro la fine dell’anno.

Costruendo sul microfono aggiunto al Versa 2, Fitbit lancia un altoparlante nel mix. Ciò consente ora la capacità di gestire le telefonate da entrambi gli orologi, e questa caratteristica è sbarcata grazie a Fitbit OS 5.1. Questo funziona solo quando sei nelle immediate vicinanze del tuo smartwatch in quanto si basa sulla connessione via Bluetooth.

Gli utenti Android possono anche rispondere ai messaggi di testo via voce.

Quel microfono è utilizzato anche per il supporto dell’assistente intelligente, dato che Fitbit introduce Google Assistant per unirsi ad Alexa di Amazon per darvi la scelta di due assistenti per affrontare le vostre domande e richieste.

Fitbit Sense contro Versa 3: durata della batteria

Non per sembrare un disco rotto, ma ancora una volta, ci si può aspettare lo stesso per quanto riguarda la durata della batteria. Gli smartwatch di Fitbit ci hanno impressionato finora per la loro durata, ed è lo stesso per il Versa 3 e il Sense.

Fitbit promette 6+ giorni di durata della batteria a seconda dell’uso. L’utilizzo di funzioni come il monitoraggio continuo della frequenza cardiaca e la modalità di visualizzazione sempre attiva avranno un impatto su questo.

La nuova tecnologia di ricarica veloce di Fitbit è a bordo di entrambi i dispositivi, dandoti la possibilità di ottenere un giorno di batteria da soli 12 minuti di carica.

Fitbit Versa 3 Vs Fitbit Sense

Verdetto

Questi due smartwatch sono davvero alla pari, tranne quando si tratta di approfondimenti sulla salute.

Sia che si parli di come appaiono, di come tracciano la tua forma fisica o di cosa offrono con quelle pile di smartwatch.

È il monitoraggio della salute che li separa veramente.

Scegli il Fitbit Sense se…

Vuoi il massimo dei dati sulla tua salute. I sensori aggiuntivi di EDA e di temperatura del Fitbit Sense non hanno rivali, e anche il suo sensore ECG funziona bene. Mentre guardiamo la nostra salute più da vicino, il Fitbit Sense si adatta al conto, ma ricorda che alcuni approfondimenti extra su HRV e frequenza respiratoria richiedono un abbonamento Fitbit Premium.

Scegli il Fitbit Versa 3 se…

Ma c’è molto da apprezzare sul Fitbit Versa 3. L’aggiunta del GPS, il nuovo sensore di frequenza cardiaca e le caratteristiche migliorate dello smartwatch significano che sarà ancora una volta una scelta solida. E il prezzo è inferiore all’Apple Watch SE e al Samsung Galaxy Watch 3.

Il monitoraggio del sonno è fantastico, e i dati sull’ossigeno nel sangue sono buoni come quelli che troverete su qualsiasi smartwatch. Anche se non è proprio la centrale di dati sulla salute come il Fitbit Sense, il monitoraggio del fitness non ha rivali – come ci si aspetta da un Fitbit.