Saltar al contenido

Garmin Fenix 6 Vs Samsung Galaxy Watch 3 – Dove sono le differenze?

L’ammiraglia Fenix 6 di Garmin va testa a testa con lo smartwatch di punta di Samsung, il Galaxy Watch3. Si scopre che c’è un argomento per ognuno di loro.

Mi fidavo. Sapevo che sarebbe durato e sarebbe durato. Aveva una lunga durata della batteria e una resistenza che gli avrebbe permesso di sopportare urti e colpi.

Ho avuto anche la versione Sapphire che ha mappe integrate, musica e un rivestimento più resistente sullo schermo.

Poi, ad agosto, ho recensito il Galaxy Watch3. Mi sono reso conto della gravità della situazione: Il Samsung Galaxy Watch3 è lo smartwatch di punta di Samsung. Il Garmin Fenix 6 è lo smartwatch di punta di Garmin.

Ma una cosa che ho notato è che non sto confrontando mele con mele.

Il Garmin Fenix 6 che ho io ha un cinturino arancione. Qualsiasi orologio che viene fornito con un cinturino arancione di solito significa che è uno smartwatch sportivo hardcore.

Mentre la linea di smartwatch di Samsung è generalmente fatta per il pubblico generico. Ma devo dire che questo smartwatch ha alcune caratteristiche davvero buone per lo sport e lo stile di vita.

Durata della batteria

Garmin Fenix 6 Vs Samsung Galaxy Watch 3

La durata della batteria del Garmin Fenix 6 batte il Samsung Galaxy Watch3 a mani basse.
Con il Fenix 6, posso usarlo come un orologio per nove giorni di fila con il sensore di frequenza cardiaca in funzione e lo schermo che visualizza costantemente diversi dati tra cui l’ora.

Due giorni di utilizzo diretto del Galaxy Watch3 lo renderebbero molto scarico di energia. Un po’ come un funzionario eletto che ha perso le elezioni e sta solo aspettando il passaggio di consegne.

Il Fenix 6 raggiunge la sua leggendaria durata della batteria utilizzando uno schermo LCD che è visibile con la luce ambientale. Mentre il Galaxy Watch3 utilizza uno schermo a LED che richiede la retroilluminazione.

Il Fenix 6 richiede la retroilluminazione solo quando la luce ambientale non è abbastanza luminosa. Se non puoi leggere un libro, allora non sarai in grado di vedere lo schermo senza accendere la retroilluminazione.

E per uno sportivo, avere una durata leggendaria della batteria è importante. Supponiamo che tu vada a fare un lungo evento sportivo, come una corsa di un secolo o una maratona. Se prendi il Galaxy Watch3, potrebbe non farcela. Se prendi il Fenix 6, andrà benissimo.
Ciò che è più impressionante è che il Fenix 6 utilizza sempre il suo GPS interno e ha ancora quel tipo di durata della batteria.

L’edizione solare del Fenix 6 permette anche di caricare l’orologio mentre stai facendo la tua attività, quindi questo potrebbe essere utile per le spedizioni.

Vincitore: Garmin Fenix 6

Speech to text, email e testi

Garmin Fenix 6 Vs Samsung Galaxy Watch 3

Il Garmin Fenix 6 non ha un microfono e quindi non ha alcuna facoltà di speech to text. Il Samsung Galaxy Watch3 ha un microfono e un altoparlante che apre una serie di possibilità. Diciamo che si riceve una notifica. È appena arrivata un’email o un testo.

Sul Fenix 6, dovrai rispondere utilizzando le risposte pre-composte che sono molto semplici. Sono personalizzabili, ma alla fine dovrai ricorrere al tuo smartphone per qualsiasi cosa più complicata.

Mentre sul Samsung Galaxy Watch3, hai la possibilità di evitare completamente il tuo smartphone anche se il tuo messaggio è complesso.
Quando arriva un messaggio, è possibile rispondere utilizzando una tastiera, disegnando lettere per formare parole, utilizzando una risposta in scatola o utilizzando la sua funzione speech to text.

La funzione speech to text è davvero migliorata nel tempo. Direi che per la maggior parte dei messaggi, creerà qualcosa che le persone possono capire con pochi errori.

Vincitore: Samsung Galaxy Watch3

Assistente vocale

Garmin Fenix 6 Vs Samsung Galaxy Watch 3

L’altra grande comodità di avere un microfono sul Samsung Galaxy Watch3 è la possibilità di usare Bixby.
Bixby è un assistente vocale che significa che puoi chiedergli di fare compiti come avviare timer, mostrare le previsioni del tempo o fare calcoli. Questo non è possibile con il Fenix 6.

Vincitore: Samsung Galaxy Watch3

Pulsanti vs touchscreen

Il Samsung Galaxy Watch3 ha un touchscreen come un tipico smartwatch, mentre il Garmin Fenix 6 no. Invece, con il Fenix 6, si dovrà interagire con lo smartwatch attraverso uno dei suoi cinque pulsanti.
Su base giornaliera, questi cinque pulsanti possono confondere ed è difficile sapere quale pulsante è quello giusto da premere.

Ma quando si fa sport attivamente, avere quei pulsanti è una manna dal cielo. Quando sono impegnato in mountain bike, essere in grado di attivare o disattivare una funzione senza togliere gli occhi dal sentiero è molto importante. Quindi, un touchscreen non funzionerebbe perché non si otterrebbe alcun feedback su quali pulsanti si stanno premendo, a differenza di un pulsante fisico.

Vincitore: TIE (ambos)

Mappe

Garmin Fenix 6 Vs Samsung Galaxy Watch 3

Ho il Garmin Fenix 6 Sapphire che ha le eccellenti mappe offline di Garmin. È incredibile perché è fantastico quando si esplora un posto in cui non si è mai stati prima.

A volte, quando vado al mare in un posto nuovo o visito una nuova montagna, voglio sapere dove mi trovo.
Il Garmin Fenix 6 Pro e le edizioni Sapphire hanno le mappe offline, il che significa che avrete sempre queste mappe disponibili. Non c’è bisogno di una connessione dati.

L’altra cosa importante è che queste mappe sono abbastanza affidabili. Le mappe sono ben marcate con sentieri, confini del parco e segni di elevazione.

Mi piace molto questa caratteristica e rende davvero le versioni Pro e Sapphire degne dei soldi extra. Sento davvero che c’è qualcosa che non va quando sono nei boschi e il mio smartwatch non ha una mappa.

Vincitore: Samsung Galaxy Watch3

Sport

Garmin Fenix 6 Vs Samsung Galaxy Watch 3

A mani basse, il Garmin Fenix 6 batte il Galaxy Watch3. Se sei una persona che esce per ore e ore, ti piacerebbe la durata estremamente lunga della batteria del Fenix 6. Se sei un amante dei dati come me, il Fenix 6 ti farà impazzire.

Uno degli sport che faccio è il paddle boarding. I dati che si ottengono dalla funzione paddle board sono semplicemente incredibili. Ti dice la distanza per colpo e quanti colpi hai fatto. Questo è incredibile perché nessun altro smartwatch dà questo livello di dettaglio.
L’app Garmin Connect è anche incredibile perché può aiutarti a creare diversi allenamenti, sia che tu sia un corridore o un ciclista.

Il Fenix 6 ha anche un misuratore di saturazione dell’ossigeno nel sangue, proprio come il Galaxy Watch3.

Samsung lancia una buona sfida con il suo bundle Samsung Health.

Garmin Fenix 6 Vs Samsung Galaxy Watch 3

Mi piace che il Samsung Galaxy Watch3 abbia una funzione di allenatore di corsa. È una funzione piuttosto avanzata che può dirvi il vostro gioco di piedi e il VO2Max.

Amo anche Samsung Health perché è uno strumento di salute molto completo. Mi piace il suo tracker di peso e il contatore di calorie. Ci sono anche alcune caratteristiche della comunità in cui è possibile iscriversi per l’allenamento o sfidare gli altri a raggiungere un obiettivo.

Soprattutto, Samsung ti incoraggia attivamente a raggiungere gli obiettivi giornalieri, rappresentati da un cuore. Se colpisci i tuoi obiettivi di movimento, esercizio e ora attiva, ottieni un cuore pieno.

Garmin Fenix 6 Vs Samsung Galaxy Watch 3

Il numero di attività che il Samsung traccia è molto meno rispetto al Garmin Fenix 6, quindi se hai uno sport molto di nicchia che fai, potresti non trovarlo sul Samsung.

Vincitore: Garmin Fenix 6

Verdetto

Nel complesso, se volete i migliori dati sportivi, non potete sbagliare con il Fenix 6. È solo uno smartwatch incentrato sullo sport d’elite, mentre il Samsung Galaxy Watch3 è uno smartwatch per uso generale con funzionalità sportive superiori alla media.
Se stai andando per il Fenix 6, considera se hai bisogno di mappe offline, perché il modello base non viene con esso. Ma trovo che le versioni Pro/Sapphire valgano i soldi in più solo per le mappe.

Giorno per giorno, amo di più il Samsung Galaxy Watch3. È in grado di fare di più senza farti raggiungere il nostro smartphone.
Tuttavia, se mai andassi in un’altra spedizione, o in profondità nella natura selvaggia/outback/bush, l’affidabilità, la durata della batteria e le mappe offline del Garmin Fenix 6 sono imbattibili.