Saltar al contenido

Garmin Fenix 7 vs Apple Watch 7 vs Garmin Epix 2 – Qual è il miglior smartwatch?

È arrivato il momento di un altro articolo di confronto tra caratteristiche e specifiche. Questa volta mettiamo l’uno contro l’altro due pesi massimi: il Garmin Fenix 7 ed Epix 2 e l’Apple Watch Series 7.

Tutti questi orologi sono ottimi orologi sportivi, ma non sono economici. È possibile verificare i prezzi attuali su Amazon (link: Fenix 7, Epix 2, Apple Watch Series 7).

I primi due sono stati rilasciati all’inizio del mese, mentre l’Apple Watch è in circolazione dallo scorso settembre. Ma qual è il modello giusto per voi? Ecco tutto quello che c’è da sapere su come si posizionano.

Apple Watch Series 7 vs Garmin Epix 2 vs Fenix 7: specifiche tecniche

Il Fenix 7 è il papà degli orologi Garmin. È dotato di diverse opzioni di design e di alcuni miglioramenti rispetto al Fenix 6, come il display touchscreen. Ora è disponibile anche una versione più elegante dello stesso, chiamata Epix 2.

Anche l’Apple Watch Series 7 non è da meno. Anch’esso è dotato di numerose funzionalità per gli amanti dello sport. Non a caso il dispositivo di Apple è lo smartwatch più venduto al mondo.

Design

Garmin Fenix 7 vs Apple Watch 7 vs Garmin Epix 2

Mettete il Fenix 7 e l’Apple Watch Series 7 uno accanto all’altro e noterete molte differenze. In effetti, i due modelli non si assomigliano affatto.

La differenza più evidente è la forma. L’Apple Watch ha il suo caratteristico aspetto squadrato mentre, come quasi tutti gli orologi della gamma Garmin, il Fenix 7 ha una forma rotonda più «tradizionale». Anche l’Epix 2 ha un design circolare.

Tutti questi orologi sono costruiti con materiali pregiati. Nel caso di Garmin si tratta di acciaio inossidabile, titanio o titanio rivestito di carbonio simile al diamante (DLC), a seconda del modello scelto. Nel caso di Apple si tratta di alluminio, acciaio inossidabile e titanio, sempre a seconda del modello.

Le differenze maggiori tra i tre modelli riguardano la tecnologia del display. Il Fenix 7 è quello con le specifiche più basse. È dotato di un display transflettivo a memoria di pixel (MIP) sempre acceso con una risoluzione di 260 x 260 pixel. Funziona bene nel senso che è facile da leggere all’esterno e non è molto affamato di energia.

Epix 2 ha un display touch AMOLED di qualità molto superiore, con una risoluzione di 416 x 416 pixel. L’Apple Watch è proprio all’altezza dell’Epix 2. Ha un touchscreen LTPO OLED Retina con una luminosità di 1000 nit. La risoluzione del modello Apple più grande è di 396 x 484 pixel.

Il Fenix 7 e l’Epix 2 sono molto più robusti, spessi e pesanti dell’Apple Watch. Mentre l’Epix è disponibile solo nella variante da 47 mm, il Fenix 7 può essere acquistato nelle versioni normale (47 mm), S (42 mm) o X (51 mm). Tutti questi modelli misurano circa 14,5 mm di profondità, mentre il peso varia da 63 a 89 grammi a seconda del modello scelto.

L’Apple Watch Series 7, invece, è disponibile in due dimensioni (41 mm e 45 mm) con uno spessore di 10,7 mm e un peso di poco superiore ai 30 grammi (per la versione in alluminio). Questo rende il dispositivo di Apple più adatto a chi ha polsi sottili.

Il trio ha un’eccellente resistenza all’acqua. Il Fenix e l’Epix 2 10 ATM e l’orologio Series 7 5 ATM. Questo dovrebbe essere sufficiente per la maggior parte delle persone.

Durata della batteria e sensori

Garmin Fenix 7 vs Apple Watch 7 vs Garmin Epix 2

La durata della batteria è il punto in cui Garmin batte Apple. Tanto che è quasi inutile fare un confronto. Tutti gli orologi Apple hanno un’autonomia di circa 18 ore, il che significa che si devono ricaricare quotidianamente. Rimane un punto dolente.

Il Garmin Fenix 7 è in grado di funzionare per 18 giorni in modalità smartwatch e per 57 ore con il GPS attivato. È inoltre dotato di modalità di gestione del consumo energetico personalizzabili. Modificando le impostazioni, il dispositivo mostrerà esattamente la durata della batteria (in ore).

Naturalmente, c’è anche la variante solare del Fenix 7. È dotato di una lente di ricarica solare trasparente che si trova sulla parte superiore del quadrante dell’orologio. Questa lente converte i raggi solari in energia e fornisce un ulteriore 20-25% (circa) di batteria. È evidente che Apple ha ancora molto da recuperare in fatto di durata della batteria.

L’Epix 2 non dispone di un’opzione solare, ma anche con il suo display AMOLED batte l’azienda di Cupertino in termini di durata della batteria. Con una sola carica, infatti, può durare 16 giorni e 6 giorni con l’opzione di schermo sempre acceso attivata.

Sotto il cofano si trovano in gran parte gli stessi sensori. Tutti gli orologi sono dotati di accelerometro, sensore di frequenza cardiaca, Pulse Ox, giroscopio, GPS e bussola. Il trucco di Apple è il sensore cardiaco elettrico. Consente di eseguire un ECG su richiesta. Si vociferava che questo sensore sarebbe arrivato sugli ultimi orologi Garmin, ma non è stato così.

Ecco una panoramica delle differenze di design e hardware. Abbiamo inserito anche il vecchio Fenix 6, se state pensando a quel modello.

Apple Watch Series 7 vs Garmin Epix 2 vs Fenix 7: funzionalità

Garmin Fenix 7 vs Apple Watch 7 vs Garmin Epix 2

Tracciamento dell’attività

Tutti questi orologi sono ideali per chi cerca un tracker per il fitness o lo sport. Vi copriranno 24 ore su 24 e potranno tenere sotto controllo un’ampia gamma di attività. Non si tratta di dispositivi di prima generazione, quindi le basi sono già state definite da tempo.

Ma ci sono alcune differenze importanti da tenere presenti.

Il Fenix 7 e l’Epix 2 sono veri e propri orologi multisport, pensati per chi si dedica con passione all’attività sportiva. Non c’è molta differenza tra loro in termini di funzionalità. Il duo è in grado di monitorare praticamente tutti gli sport sotto il sole con dati appropriati e metriche dettagliate sulle prestazioni. Gli amanti delle statistiche si sentiranno a casa. Le corse e le uscite in bicicletta saranno analizzate nei minimi dettagli.

Detto questo, il dispositivo di Apple è anche un orologio sportivo perfettamente funzionante. Proprio come il Garmin, è in grado di collegarsi a cardiofrequenzimetri esterni e di connettersi al GPS. Questo garantisce un rilevamento più accurato delle statistiche. Certo, si perderanno alcune funzionalità di monitoraggio dello sport e le metriche delle prestazioni, ma a meno che non siate atleti seri è improbabile che questo vi disturbi molto.

Al di fuori della copertura di sport specifici, la gamma Fenix 7 e l’Epix 2 sono dotati di tutte le funzionalità di base per il fitness che si possono ottenere con l’Apple Watch. Tra queste, la lettura dell’ossigeno nel sangue e la frequenza respiratoria. Si spinge addirittura oltre il dispositivo di Cupertino, in quanto fornisce dati sul monitoraggio dello stress 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Il punto di forza di Apple è il monitoraggio della salute. Il suo orologio è in grado di effettuare letture ECG, di avvisare l’utente se rileva irregolarità cardiache (Afib) e di rilevare le cadute e avvisare i contatti. Garmin, tuttavia, ha colmato il divario su quest’ultimo aspetto con la sua funzione di rilevamento degli incidenti.

Sebbene ogni dispositivo presenti alcuni vantaggi in termini di tracciamento del fitness e della salute, metteremmo il Fenix 7 e l’Epix 2 al di sopra dell’Apple Watch Series 7 per quanto riguarda il tracciamento dello sport. Sebbene tutti questi dispositivi dispongano di numerose funzioni che sarebbero sufficienti per la maggior parte delle persone, i Garmin sono destinati a coloro che si dedicano con maggiore serietà all’attività sportiva.

Ma soprattutto, finché Apple non riuscirà a migliorare la durata della batteria, farà fatica a competere per il titolo di miglior dispositivo di fitness tracking. Un dispositivo che tiene sotto controllo la salute 24 ore su 24, 7 giorni su 7, non dovrebbe avere bisogno di essere ricaricato ogni giorno.

Funzionalità intelligente

Garmin Fenix 7 vs Apple Watch 7 vs Garmin Epix 2

La storia è diversa, tuttavia, quando si tratta di funzionalità intelligenti. In questo caso, il dispositivo Apple batte non solo i Garmin, ma tutta la concorrenza. Si possono trovare applicazioni native e di terze parti per tutto ciò che si può immaginare e watchOS 8 è dotato di alcune nuove utili funzionalità.

E non dimentichiamo la connettività cellulare. Quando si è lontani dal telefono, l’orologio passa automaticamente al segnale cellulare (per la versione GPS+Cellulare del dispositivo). Anche le app di terze parti possono sfruttare questo segnale. Questo non è possibile con il Garmin.

Sebbene non possano competere con l’Apple Watch in questo senso, il Fenix 7 e l’Epix 2 sono dotati anche di alcune funzioni non legate all’allenamento. Tra queste, la memoria locale per la musica, il chip NFC per i pagamenti senza contatto, gli avvisi di testo e di calendario e alcune altre cose.

Ecco una panoramica delle differenze in termini di tracciamento dell’attività e funzionalità intelligenti.

Apple Watch Series 7 vs Garmin Epix 2 vs Fenix 7: Verdetto

Che scegliate l’Apple Watch Series 7, il Garmin Fenix 7 o l’Epix 2, sappiate che state scegliendo il meglio del meglio. Ognuno di questi modelli vi coprirà con quasi tutto ciò che serve per il monitoraggio dell’attività 24 ore su 24, 7 giorni su 7. I Garmin e gli Apple Watch, tuttavia, sono molto diversi.

Se siete interessati sia al fitness tracking che a molte funzionalità intelligenti, l’orologio Series 7 è la scelta più ovvia. Chi è più attento alle proprie attività sportive farà meglio a scegliere il Fenix 7 o l’Epix 2. La gamma offre molto di più in termini di tracciamento dello sport e di metriche delle prestazioni. La gamma offre molto di più in termini di monitoraggio dello sport e di metriche delle prestazioni. Inoltre, la batteria ha un’ottima durata.

Per quanto riguarda il design, lo schermo sempre acceso è il punto di arrivo della somiglianza. La Serie 7 di Apple, con il suo look sottile e il suo formato più piccolo, è più un dispositivo unisex. Il Fenix 7 è costruito per durare e presenta un design molto più robusto. L’Epix 2 condivide la maggior parte delle cose con il Fenix, la differenza principale è il suo elegante display AMOLED.

La scelta si riduce quindi al fatto che siate interessati a uno smartwatch universale o a un orologio sportivo. Anche le preferenze in termini di design e di prezzo avranno un ruolo importante.