Saltar al contenido

Garmin Venu 2 vs 2S vs 2 Plus – Dove sono le differenze?

La serie Garmin Venu 2 è uno dei migliori orologi sportivi in circolazione, che combina funzioni di fitness serie con un’eccellente gamma di strumenti smartwatch per la vita quotidiana. La serie Garmin Venu 2 perfeziona la formula collaudata e porta le cose a un livello superiore. Sono dotati di funzioni di monitoraggio dell’attività migliorate, sfruttano meglio il display OLED e sono smartwatch migliori. Disponibile in tre modelli, la serie Venu 2 ha molto da offrire. Ma qual è quello giusto per voi? Qui daremo un’occhiata alle caratteristiche della serie Garmin Venu 2 e alle differenze tra Venu 2S, Venu 2 Plus e Venu 2 per aiutarvi a decidere il modello più adatto a voi.

Serie Garmin Venu 2

Garmin Venu 2 vs Garmin Venu 2S vs Garmin Venu 2 Plus

La serie Garmin Venu 2 è ideale per:

  • Chi è alla ricerca di solide funzioni di monitoraggio della salute e dell’attività fisica
  • Chiunque desideri una valida alternativa all’Apple Watch, al Galaxy Watch, agli orologi Fitbit e ai dispositivi Wear OS
  • Chiunque abbia già investito nell’ecosistema Garmin

La serie Garmin Venu 2 potrebbe non fare al caso vostro se:

  • Siete alla ricerca di funzionalità complete per gli smartwatch
  • Volete uno smartwatch economico

In particolare, il Garmin Venu 2 Plus è riuscito a rimediare alle carenze del suo predecessore in termini di funzionalità degli smartwatch, ma Garmin ha ancora molta strada da fare per competere con concorrenti del calibro di Apple e Samsung su questo fronte.

Garmin Venu 2 vs. Venu 2S vs. Venu 2 Plus: Tempo di rilascio

  • Il Garmin Venu 2, e la sua versione più piccola, il Venu 2S, sono stati rilasciati nell’aprile 202.
  • Il Garmin Venu 2 Plus è stato rilasciato nel gennaio 2022. Il Venu 2 Plus è disponibile in tre varianti di colore con lunetta e hardware in acciaio inossidabile e cinturino in silicone a sgancio rapido da 20 mm, standard del settore.

Garmin Venu 2 vs Venu 2S vs Venu 2 Plus: Caratteristiche dello smartwatch

È qui che risiede la differenza fondamentale tra i tre orologi Venu 2. Se si desidera l’esperienza smartwatch più ricca che Garmin ha attualmente da offrire, allora si tratta del Venu 2 Plus.

Il Venu 2 Plus aggiunge un microfono e un altoparlante (non inclusi nel Venu 2/2S), che consentono di effettuare e ricevere chiamate dal polso e di accedere all’assistente vocale dello smartphone tramite l’orologio.

Attualmente è compatibile con Google Assistant, Samsung Bixby e Apple Siri. Si tratta quindi di una funzionalità che funziona su tutti i dispositivi Android e iOS.

Al di fuori del supporto vocale, però, il Venu 2/2S e il Venu 2 Plus sono di pari livello. Il Venu 2/2S e il Venu 2 Plus sono a pari merito: Garmin Pay, un lettore musicale con spazio per 650 canzoni e supporto per servizi di streaming come Spotify, la possibilità di visualizzare le notifiche e di rispondervi se accoppiati a telefoni Android e, infine, l’accesso al negozio Connect IQ di Garmin.

Le prestazioni sono le stesse dal punto di vista degli smartwatch, a parte le funzioni vocali che si ottengono con il Venu 2 Plus.

Garmin Venu 2 vs 2S vs 2 Plus

Garmin Venu 2 vs. Venu 2S vs. Venu 2 Plus: Funzionalità

Il Garmin Venu 2 Plus ha ereditato tutte le funzioni del Venu 2/2S, tra cui il rilevamento della frequenza cardiaca (con avvisi configurabili dall’utente in caso di valori elevati o bassi), il sonno avanzato con il punteggio del sonno e gli approfondimenti di Firstbeat Analytics, le attività respiratorie, l’età di fitness, la respirazione, il Pulse Ox, lo stress per tutto il giorno, l’idratazione e la salute delle donne (monitoraggio del ciclo mestruale e della gravidanza) e così via.

C’è anche una funzione Health Snapshot che registra una finestra di due minuti di statistiche chiave sulla salute e genera un rapporto che gli utenti possono condividere con un operatore sanitario, in modo simile al Withings ScanWatch e all’Amazfit GTR 3 Pro.

Inoltre, sono disponibili oltre 25 applicazioni sportive indoor e GPS integrate che includono camminata, corsa, HIIT, ciclismo, nuoto in piscina, pilates, yoga, arrampicata indoor, escursionismo, allenamento avanzato della forza con grafica della mappa muscolare e altro ancora. Il Venu 2 Plus è compatibile con i piani di allenamento adattivi gratuiti di Garmin Coach.

La novità del Venu 2 Plus è la possibilità di effettuare e ricevere telefonate al polso e di accedere al controllo dell’assistente vocale. Il Venu 2 Plus è compatibile con Siri, Google Assistant o Bixby ed è possibile utilizzare l’assistente vocale del proprio smartphone per inviare messaggi, fare domande, controllare i dispositivi smart home compatibili e altro ancora.

Se lo si desidera, è possibile utilizzare il Venu 2 Plus anche come piccolo altoparlante esterno. L’orologio è in grado di memorizzare musica offline (da Spotify e Deezer) e, grazie all’altoparlante integrato, sarà in grado di riprodurre musica senza bisogno di cuffie Bluetooth.

Le differenze tra Venu 2S, Venu 2 Plus e Venu 2

La grande differenza tra Venu 2, Venu 2 Plus e Venu 2S è la dimensione. Il Venu 2 da 45 mm è ideale per i polsi più grandi, mentre il Venu 2S da 40 mm è adatto a mani più piccole. Il Venu 2 Plus, con i suoi 43 mm, rappresenta il compromesso perfetto tra i due modelli.

Garmin Venu 2 vs 2S vs 2 Plus

Il verdetto: Quale è quello giusto per voi?

Il modello giusto per voi dipende dalle vostre dimensioni e dal vostro budget.

  • L’unità Venu 2S, la più compatta, è la migliore per chi ha un polso più piccolo, mentre i modelli Venu 2 e 2 plus sono consigliati per chi ha un polso grasso.

Se avete un budget più elevato, potete scegliere il Venu 2 plus, che ha più funzioni degli altri.