Skip to content

Garmin Venu 3 vs 3S – Dove sono le differenze?

Garmin Venu 3 vs. 3S: Garmin ha recentemente presentato la sua nuova linea di orologi dedicati al fitness e al benessere, la potente serie Venu 3. Garmin è un nome di spicco nel mondo degli orologi sportivi e le sue ultime proposte, il Garmin Venu 3 GPS e 3S, non fanno eccezione. Vediamo un confronto dettagliato di questi due modelli.

Caratteristiche e funzionalità Garmin VENU 3

Garmin Venu 3 vs Garmin Venu 3S
  • Monitoraggio della salute: la serie VENU 3 vanta un sensore di frequenza cardiaca e di ossigeno nel sangue di quinta generazione. Questo garantisce un’analisi completa del sonno, monitorando vari indicatori come l’attività fisica quotidiana, i sonnellini, la frequenza cardiaca del sonno e il sonno notturno.
  • Modalità di esercizio: con oltre 30 modalità di esercizio integrate, la serie VENU 3 è versatile. La funzione Muscle Map fornisce una chiara guida di animazione per l’allenamento della forza muscolare.
  • Guida alla meditazione: una nuova aggiunta, questa guida offre temi basati sull’umore, riproducendo musica, voci e video direttamente dall’orologio.
  • Modalità sedia a rotelle: questa modalità, progettata con un nuovo algoritmo, offre diverse modalità sportive per gli utenti in sedia a rotelle. Dispone inoltre di un avviso di spostamento del baricentro per ridurre i problemi di sedentarietà.
  • Interfaccia personalizzabile: la serie VENU 3 offre una varietà di stili di superficie. Gli utenti possono anche scaricare altre informazioni dall’applicazione “Garmin Connect IQ”.
  • Analisi del sonno: l’orologio fornisce un’analisi dettagliata del sonno, che include un punteggio, la durata e i commenti sulla qualità del sonno. Rileva inoltre automaticamente i sonnellini.
  • Metriche per la salute: la serie VENU 3 è in grado di monitorare la concentrazione di ossigeno nel sangue, che influisce sulla qualità del sonno e sulla salute generale. L’interfaccia meteo fornisce informazioni climatiche dettagliate, tra cui la temperatura corporea, l’umidità e la direzione del vento.

Garmin Venu 3 vs. 3S: differenze principali

Quando si parla di orologi sportivi, Garmin è sempre stata all’avanguardia. Le loro ultime proposte, i Garmin Venu 3 e 3S, non fanno eccezione. Approfondiamo le principali differenze tra questi due modelli, rendendole facilmente comprensibili agli studenti.

Dimensioni e display: La prima differenza evidente tra il Garmin Venu 3 e il 3S è la dimensione. Il Venu 3 è il modello più grande, con un display AMOLED da 1,34 pollici, mentre il 3S è leggermente più piccolo, con uno schermo AMOLED da 1,2 pollici. Tuttavia, nonostante la differenza di dimensioni, entrambi gli orologi offrono display nitidi e vibranti, protetti dal vetro Corning Gorilla Glass 3.

Adattabilità alla sedia a rotelle: una delle caratteristiche principali di questi orologi è l’inclusione delle persone in sedia a rotelle. Quando si imposta l’orologio, viene chiesto agli utenti se utilizzano una sedia a rotelle. Se la risposta è “sì”, l’intera interfaccia dell’orologio si adatta alle persone in sedia a rotelle. Invece di rilevare i passi, l’orologio tiene traccia delle spinte delle ruote, rendendo questa funzione unica e attenta.

Informazioni sul sonno e sul recupero: entrambi gli orologi forniscono informazioni sui modelli di sonno. Consigliano la quantità di sonno necessaria in base alle attività quotidiane. Ad esempio, dopo un allenamento intenso, l’orologio potrebbe suggerire di dormire di più. Questa funzione è particolarmente utile per chi vuole capire meglio le esigenze di recupero del proprio corpo.

Garmin Venu 3 vs 3S

Meditation Coach: un’altra caratteristica interessante è il meditation coach. Invece di essere un semplice timer, è una vera e propria guida che aiuta gli utenti a meditare. Questa funzione è perfetta per chi è alle prime armi con la meditazione o per chi desidera un’esperienza guidata.

Durata della batteria: in termini di durata della batteria, il Venu 3 ha un leggero vantaggio. Può durare fino a 14 giorni in modalità smartwatch, mentre il 3S offre fino a 10 giorni. Questa differenza potrebbe essere fondamentale per chi non vuole ricaricare spesso l’orologio.

Variazioni di design: entrambi gli orologi, pur essendo eleganti e raffinati, sono disponibili in diverse opzioni di colore. Il Venu 3, più grande, è disponibile in due colori, mentre il 3S, più piccolo, è disponibile in cinque colori diversi. Questa varietà consente agli utenti di scegliere l’orologio che meglio si adatta al loro stile personale.

Notifiche facili da usare: entrambi gli orologi sono stati progettati per essere facili da usare, offrendo indicazioni in un linguaggio semplice. Ad esempio, dopo un allenamento, l’orologio potrebbe suggerire: “Oggi ti sei allenato due volte, considera di dormire un po’ di più stanotte”. Queste notifiche semplici facilitano agli utenti, soprattutto agli studenti, la comprensione dei propri parametri di salute.

Peso e usabilità

Il Venu 3 da 45 mm pesa solo 47 grammi, il che lo rende un’opzione leggera. A differenza di alcuni smartwatch, non si affida esclusivamente al tatto. L’interfaccia è stata rinnovata con icone attraenti, effetti di luce e animazioni di movimento.

Le principali differenze tra il VENU 3 e il VENU 3S riguardano le dimensioni, il peso e la durata della batteria. Il VENU 3 ha un diametro di 45 mm e uno schermo da 1,4 pollici, mentre il VENU 3S è leggermente più piccolo, con un diametro di 41 mm e uno schermo da 1,2 pollici.

Pulsanti e funzionamento

Entrambi i modelli sono dotati di tre pulsanti fisici in metallo sul lato destro, con un touch screen per le operazioni. Il lato sinistro ospita un foro per l’altoparlante/microfono per le chiamate e gli assistenti vocali.

Durata della batteria

Per quanto riguarda la durata della batteria, il Venu 3 supera il 3S. Il Venu 3 può durare fino a 14 giorni in modalità smartwatch, mentre il 3S offre fino a 10 giorni. Tuttavia, entrambi gli orologi offrono una durata della batteria impressionante rispetto agli altri smartwatch presenti sul mercato.

Garmin Venu 3 vs 3S

Caratteristiche di salute e benessere

La serie Venu 3 brilla per le sue metriche sulla salute. Grazie ad algoritmi avanzati, non solo tiene traccia del sonno, ma fornisce anche indicazioni su come ottenere un riposo ottimale. È uno dei primi dispositivi a considerare i sonnellini giornalieri nella sua analisi.

Inoltre, l’orologio è in grado di gestire le telefonate, grazie al microfono e all’altoparlante integrati. Ciò significa che è possibile rispondere alle chiamate senza dover estrarre il telefono. Inoltre, è possibile inviare e ricevere messaggi di testo, compresi i file multimediali, che appaiono vivaci sullo schermo AMOLED.

Tracciamento del fitness

Per chi ama il pilates, lo yoga, gli allenamenti in palestra e altro ancora, la serie Venu 3 offre un monitoraggio completo. Le istruzioni animate guidano gli utenti durante gli esercizi e si può accedere ai piani di allenamento di Garmin Coach. Sebbene non disponga di funzioni come le mappe o il training running, supporta attività come la corsa indoor, il nuoto, il ciclismo e oltre 30 altre applicazioni integrate.

Caratteristiche aggiuntive

L’orologio supporta Garmin Pay, la musica, il rilevamento delle cadute e altro ancora. Un’aggiunta degna di nota è l’inclusione di attività sportive su misura per gli utenti in sedia a rotelle, che li aiuta a monitorare la loro salute e gli esercizi di rafforzamento muscolare.

Garmin Venu 3 vs 3S

Conclusione: Garmin Venu 3 vs. 3S

Una delle caratteristiche principali di questi orologi è la loro adattabilità alle persone in sedia a rotelle. Quando si imposta l’orologio, viene chiesto agli utenti se utilizzano una sedia a rotelle. Se la risposta è “sì”, l’interfaccia dell’orologio si adatta di conseguenza. Invece di rilevare i passi, tiene traccia delle spinte delle ruote, rendendo l’orologio più inclusivo e facile da usare.

Entrambi gli orologi sono dotati di un nuovo cardiofrequenzimetro, il Gen 5, che offre letture accurate. Forniscono inoltre informazioni sui modelli di sonno, consigliando la quantità di sonno necessaria in base alle attività quotidiane.

Un’altra caratteristica interessante è il coach di meditazione. Non si tratta di un semplice timer, ma di una vera e propria guida che aiuta l’utente a meditare.

I Garmin Venu 3 e Venu 3S sono orologi versatili che si rivolgono a un vasto pubblico. Che siate appassionati di sport o vogliate semplicemente monitorare la vostra salute, questi orologi offrono una pletora di funzioni. Sono dei validi concorrenti di dispositivi come l’Apple Watch, soprattutto grazie all’impressionante durata della batteria e ai display AMOLED.