Saltar al contenido

Huawei Watch GT 3 Pro vs TicWatch Pro 3 – Il miglior Smartwatch qualità prezzo?

Huawei Watch 3 vs Ticwatch Pro 3: i migliori smartwatch del 2021. Uno dei due sta testando il sistema operativo proprietario Harmony OS di Huawei, mentre l’altro utilizza il buon vecchio Wear OS. Uno dei due ha un display solido e l’altro è leader nella durata della batteria. Ci sono molti aspetti da confrontare tra questi due grandi smartwatch per scegliere il migliore.

Qualità di progettazione e costruzione

Huawei Watch GT 3 Pro vs TicWatch Pro 3

Huawei Watch 3 è caratterizzato da una struttura in acciaio inossidabile e ceramica con un corpo lucidissimo e un design piacevole. La qualità costruttiva è ottima; Huawei non ha detto nulla sulla qualità costruttiva perché lo smartwatch parla da sé. Il design è eccezionale; si tratta di un orologio decente ed elegante. Huawei offre anche finiture in acciaio inossidabile e titanio nella variante pro. Infine, Huawei Watch 3 è resistente all’acqua fino a 5ATM.

Il Ticwatch Pro 3 ha un bel corpo con segni di orologio intorno allo schermo. La struttura in acciaio inossidabile e plastica è una combinazione resistente e mantiene il dispositivo relativamente leggero. La resistenza all’acqua non è buona.

Il Ticwatch Pro 3 ha un ottimo design e una struttura resistente, ma il Huawei Watch 3 è il chiaro vincitore grazie alla sua migliore qualità costruttiva e al design premium.

Display

Huawei Watch 3 ha un bellissimo schermo AMOLED da 1,43 pollici con risoluzione 466 x 466. È uno dei display più luminosi degli smartwatch, con un picco di luminosità di 1000 nit. I colori sono brillanti e tutti i dettagli sono ben visibili alla luce del giorno.

Il Ticwatch Pro 3 ha un display da 1,39 pollici con risoluzione 454 x 454. Un’ottima caratteristica dello schermo dell’orologio è il doppio display. Il Ticwatch dispone di un display AMOLED e di un display FSTN a basso consumo.

FSTN riduce significativamente il consumo della batteria e può essere utilizzato durante il tracking sportivo.

Questo round si conclude con un pareggio. Entrambi gli schermi sono decenti e hanno i loro vantaggi. Lo schermo del Huawei Watch 3 è più luminoso e nitido, mentre il Pro 3 ha un doppio display per preservare la batteria.

Durata della batteria

Huawei Watch GT 3 Pro vs TicWatch Pro 3

Huawei Watch 3 ha una batteria da 450 mAh con un’autonomia di 4 giorni con display sempre acceso, rilevamento della frequenza cardiaca 24 ore su 24, 7 giorni su 7, rilevamento della SpO2, rilevamento del sonno, misurazione dello stress, sport e alcune app. La durata è invece di 19 giorni in modalità risparmio batteria. Huawei Watch 3 supporta la ricarica wireless.

Il Ticwatch Pro 3 ha una batteria più grande da 577 mAh, ma la durata della batteria è di soli due giorni in circostanze simili. La durata aumenta significativamente fino a 28 giorni nella modalità essenziale in cui utilizza solo il display FSTN. Il Ticwatch non dispone di ricarica wireless.

Huawei Watch 3 è il vincitore con un solido margine di 2 giorni.

Caratteristiche

Entrambi i dispositivi sono fantastici e dotati di molte funzioni, come la connessione Wi-Fi, il Bluetooth, l’NFC per i pagamenti, il rilevamento della frequenza cardiaca e molte altre modalità di sport e di rilevamento. In breve, ci sollevano da molti compiti dello smartphone. Entrambi i dispositivi sono dotati di supporto per le chiamate telefoniche e consentono di rispondere ai messaggi e molto altro ancora.

Il Ticwatch Pro 3 utilizza il miglior chipset Wear OS. È migliore di molti concorrenti. Inoltre, l’LTE è supportato solo in alcuni paesi.

Huawei Watch 3 ha un’architettura a doppio chipset che migliora l’efficienza della batteria. Inoltre, è dotato di una corona girevole per una navigazione più fluida dell’interfaccia utente. Inoltre, il Watch 3 è dotato di Bluetooth e Wi-Fi migliori.

Quindi, credo che Huawei sia ancora una volta in vantaggio rispetto al Ticwatch Pro 3.

Software

Il Ticwatch 3 ha un ottimo sistema operativo e ha accesso a tutti i servizi di Google. In poche parole, ha accesso al Play Store con migliaia di fantastiche app, tra cui mappe, Spotify, Strava, Shazam e molte delle vostre app preferite. Le app possono essere facilmente installate e sincronizzate e, grazie al processore veloce, funzionano perfettamente.

Inoltre, il framework Ticapps, che include Ticoxygen per misurare la spO2, Ticpulse per misurare la frequenza cardiaca e tutto il resto, consente di monitorare lo stato di salute. Wear OS non è mai stato un granché in fatto di personalizzazioni, ma ci sta lentamente riuscendo. È inoltre dotato dell’assistente di Google, che è a portata di mano e funziona bene in quasi tutti i Paesi.

La situazione di Huawei Watch 3 è diversa. Il Watch 3 è il primo indossabile che esegue Harmony OS, ma a questo punto non sento l’armonia nel software. È personalizzabile, ma non quanto WearOS. Sì, scorre bene e forse questo è uno dei pochi vantaggi effettivi rispetto al sistema di Google. Ci sono molte cose che mancano. Come l’assenza di un’opzione per rispondere alle notifiche. Mancano le ore di silenzio per tenere il display spento durante la notte. Con i futuri aggiornamenti, queste piccole imperfezioni dovrebbero migliorare; non credo che la galleria di app diventerà presto abbastanza buona.

AppGallery è l’alternativa a Google Play che Huawei ha sviluppato negli ultimi anni. Ma le applicazioni menzionate in precedenza non sono disponibili in AppGalery. Se utilizzate i servizi di Google come mappe, drive e assistente, questo dispositivo non fa per voi.

Quindi, il Ticwatch Pro 3 è un chiaro vincitore grazie all’ultimo Wear OS e ai servizi di Google.

Applicazioni per smartphone

Huawei Watch GT 3 Pro vs TicWatch Pro 3

L’applicazione ufficiale del Watch 3 si chiama Huawei Health. L’interfaccia dell’app è eccellente e dispone di numerose watchfaces. Alcune funzioni sono limitate sui dispositivi Android e ancora di più su iOS. Scaricare l’app è un incubo: non è disponibile su PlayStore, quindi bisogna scaricarla dal sito web di Huawei. Inoltre, è necessario HMS (Huawei Mobile services) per eseguire l’app su dispositivi non Huawei.

D’altra parte, Mobvoi è facilmente accessibile e dispone di molte funzioni eccellenti. Anche l’interfaccia migliora a ogni aggiornamento.

Sebbene Huawei Health non sia molto accessibile, è comunque migliore di Mobvoi.

Modalità Sport

Huawei è sempre stata eccellente nell’offrire un gran numero di modalità sportive. Questa volta, però, la precisione di queste modalità è molto bassa. Inoltre, la riproduzione della musica è difficile da gestire durante lo sport. Non sono riuscito a controllare la musica attraverso l’orologio. Ci sono meno opzioni per personalizzare i pulsanti.

Il Ticwatch Pro 3 ha una migliore integrazione delle modalità sportive. Sebbene non disponga di molte modalità sportive, queste sono accurate ed è possibile controllare la riproduzione musicale. I pulsanti sono facilmente personalizzabili e possono essere utilizzati per controllare l’orologio se le mani sono sudate.

Il Ticwatch Pro 3 è il chiaro vincitore grazie alla migliore integrazione delle modalità sportive.

Conclusione

Quindi, alla fine, entrambi gli orologi hanno i loro lati forti e deboli. Credo che il Ticwatch Pro 3 sia l’opzione più pratica grazie al suo entusiasmante doppio display, alla buona durata della batteria e al software decisamente migliore. Inoltre, molte eccellenti funzioni di monitoraggio della salute e della produttività, eccezionali per un orologio sportivo wearOS e un’app per smartphone in continua evoluzione a un prezzo relativamente alto.

Huawei Watch 3 ha ancora molto da recuperare in termini di software. L’hardware è davvero superbo, così come la qualità costruttiva, il set di funzioni e le app per smartphone. È chiaramente la scelta migliore se si desidera una vera sensazione premium sulla mano. Ma come persona che ha spesso bisogno di servizi e applicazioni forniti da Google e dal Play Store, probabilmente resterò con l’indossabile prodotto da Mobvoi, almeno per ora. Fortunatamente il software è un settore in cui Huawei può facilmente recuperare se compie i passi giusti.