Saltar al contenido

Samsung Galaxy Watch 5 vs Samsung Galaxy Watch 4 – La nostra recensione

Le differenze tra il Samsung Galaxy Watch 5 e il Galaxy Watch 4 potrebbero essere più importanti che mai. Con una concorrenza sempre più agguerrita nel settore del wearable computing, il Galaxy Watch di nuova generazione sembra voler alzare la posta in gioco.

Nell’ultimo anno, il Samsung Galaxy Watch 4 è stato uno dei migliori smartwatch, e in generale il miglior smartwatch per Android. Non solo è stato il primo dispositivo a essere lanciato con la versione unificata del sistema operativo Wear OS, in sostituzione di Tizen, ma ha offerto ampi miglioramenti alla salute e opzioni di design rispetto ai precedenti modelli di Galaxy Watch.

Come migliora il nuovo Samsung Galaxy Watch 5? O quali sono i maggiori aggiornamenti rispetto al Galaxy Watch 4? E Samsung è in grado di affrontare l’imminente Google Pixel Watch, che avrà anch’esso Wear OS? E infine, come si colloca il Samsung Galaxy Watch 5 Pro in tutto questo?

Ecco tutto quello che c’è da sapere sul Galaxy Watch 5 rispetto al Galaxy Watch 4, dai piccoli cambiamenti nel design e nelle nuove funzioni agli aggiornamenti della batteria e altro ancora.

Design del Samsung Galaxy Watch 5 vs. Galaxy Watch 4

Samsung Galaxy Watch 5 vs Samsung Galaxy Watch 4

Il Samsung Galaxy Watch 4 è piuttosto simile a tutti i migliori orologi Samsung del passato. Tuttavia, sono stati apportati alcuni miglioramenti moderni, tra cui una struttura più sottile e una transizione più fluida dalla cassa al cinturino.

Naturalmente, i design del Samsung Galaxy Watch 4 e del Galaxy Watch 4 Classic sono molto diversi. Il modello standard si presenta come un indossabile più sportivo, mentre il modello Classic è più simile a un orologio tradizionale. Mantiene persino la ghiera fisica introdotta sul Samsung Galaxy Watch originale nel 2018.

Il design del Galaxy Watch 5 non presenta molte differenze, almeno a prima vista. Gli unici veri cambiamenti sono gli aggiornamenti nascosti, come il display in vetro zaffiro più resistente ai graffi e la curvatura inferiore ridisegnata. Per il resto troverete un display rotondo a tutto schermo (quindi senza lunetta fisica, ma con una lunetta digitale) con due pulsanti laterali per la navigazione.

Le differenze di design tra il Samsung Galaxy Watch 5 e il Galaxy Watch 5 Pro sono più marcate. Il Galaxy Watch 5 Pro ha una cassa in titanio che crea un bordo rialzato sul display dell’orologio, proteggendolo meglio dai graffi o da altri elementi che si possono incontrare durante gli sport all’aperto.

Caratteristiche di Samsung Galaxy Watch 5 vs. Galaxy Watch 4

Samsung Galaxy Watch 5 vs 4

Sia il Samsung Galaxy Watch 5 che il Galaxy Watch 4 sono alimentati da Wear OS. Il Galaxy Watch non solo ha aggiunto il supporto per l’Assistente Google, ma con molti dei servizi Google più popolari a bordo, l’orologio è abbastanza capace in movimento.

La maggior parte degli aggiornamenti delle funzioni riguarda le nuove tecnologie di monitoraggio della salute e del fitness. Il Samsung Galaxy Watch 5 è dotato di un lettore della temperatura della pelle che, anche se non sarà operativo al momento del lancio, dovrebbe fornire utili indicazioni sul benessere nel prossimo futuro. Samsung si è dimostrata ambiziosa con i sensori: l’anno scorso ha debuttato la funzione di composizione corporea del Samsung Galaxy Watch 4 e ha aggiornato l’interfaccia di attività per un fantastico test di allenamento del Samsung Galaxy Watch 4.

Il Samsung Galaxy Watch 5 dispone anche di un allenatore del sonno aggiornato. A seconda di quanto si riesca o meno a riposare, l’allenatore del sonno dovrebbe fornire consigli e piani di sonno per massimizzare il riposo. Non sono proprio gli strumenti di recupero che speravamo di ottenere quest’anno, ma il sonno è comunque essenziale per la salute generale.

Durata della batteria di Samsung Galaxy Watch 5 vs. Galaxy Watch 4

Samsung Galaxy Watch 4 vs Samsung Galaxy Watch 5

La durata della batteria del Samsung Galaxy Watch 5 rispetto a quella del Galaxy Watch 4 presenta diversi miglioramenti. Come promemoria, la durata della batteria del Galaxy Watch 4 è stimata in 40 ore di utilizzo, ma abbiamo riscontrato la necessità di ricaricarlo ogni 24 ore circa con il monitoraggio quotidiano del fitness e del sonno.

Il Galaxy Watch 5 ha una batteria più grande del 15% rispetto al Galaxy Watch 4, con un’autonomia fino a 50 ore. Si tratta di circa 10 ore in più rispetto al modello precedente. Nel frattempo, il Galaxy Watch 5 Pro ha un’autonomia di 80 ore, ovvero il doppio del Galaxy Watch 4. Dovremo però mettere alla prova queste affermazioni.

Samsung Galaxy Watch 5 vs. Galaxy Watch 4 prospettive

Finché non potremo eseguire i nostri consueti test sulla linea Samsung Galaxy Watch 5, non possiamo dire con certezza quanto sia realmente migliorato rispetto al Galaxy Watch 4, per 30 dollari in più. Possiamo dire che sembra che Samsung stia entrando in un ciclo di aggiornamenti incrementali simile a quello dell’Apple Watch, e questa è probabilmente una buona cosa. Ciò suggerisce che il Galaxy Watch è completo e consolidato, e che è possibile offrire solo un numero limitato di modifiche in una sola volta.