Saltar al contenido

Suunto 9 vs 7 vs 5 – Il miglior Suunto?

Tutti si aspettavano un Suunto 7, ma non sono sicuro che qualcuno avesse previsto che il nuovo orologio sarebbe stato un dispositivo WearOS.

Penso che avrebbero potuto differenziare l’orologio con un diverso schema di denominazione, poiché è un po’ confuso avere un orologio WearOS in mezzo a due normali orologi multisport. Tuttavia, sono ancora cautamente entusiasta della prospettiva di un orologio sportivo WearOS decente.

In confronto, i vecchi dispositivi Suunto 9 e Suunto 5 utilizzavano il software personalizzato di Suunto. Il problema di Suunto era che stava rimanendo indietro rispetto a Garmin in termini di funzioni: non c’erano musica, pagamenti o funzioni di mappatura. Gli orologi non disponevano di alcuna forma di app, mentre Garmin ha Connect IQ. Il passaggio a WearOS cambia completamente la situazione.

WearOS e chipset Qualcomm Snapdragon 3100

Suunto 9 vs Suunto 7 vs Suunto 5

Trattandosi di WearOS, tutto ciò che riguarda l’interno sarà diverso: è stato utilizzato il chipset Qualcomm Snapdragon 3100, che è il migliore che Qualcomm abbia attualmente da offrire, ma è ancora piuttosto scadente se lo si guarda. Il processo di fabbricazione è a 28 nm, un processo arcaico rispetto ai moderni smartphone con chipset a 7 nm. La CPU ARM Cortex A7 utilizzata al suo interno è stata annunciata nel 2011.

In confronto, il Samsung Exynos 9110 utilizzato negli smartwatch Samsung utilizza un processo produttivo a 10 nm e una CPU Cortex-A53.

Ad ogni modo, dopo questo sproloquio, sono ancora entusiasta che Suunto abbia fatto questa mossa, spero solo che rimanga con WearOS per le generazioni future quando Qualcomm migliorerà finalmente le cose, e ci sono state voci sullo Snapdragon Wear 3300 con core Cortex A53 e un processo produttivo a 12 nm.

Anche se lo Snapdragon 3100 è uscito da qualche tempo, non sono molte le aziende che lo utilizzano. Mont Blanc è stata la prima con il Summit 2, seguita poi da Fossil con il Gen 5 e da molti altri marchi Fossil, tra cui Puma, Michael Kors e Armani. Quando il chipset è stato annunciato, è stato riferito che c’era un marchio sportivo esclusivo che collaborava con Qualcomm, e ora sembra che si tratti di Suunto.

Il vantaggio di WearOS è che Suunto ha accesso a una serie di applicazioni di Google, tra cui la cartografia, la musica, i pagamenti e molto altro.

Durata della batteria

L’aspetto negativo dell’utilizzo di WearOS è l’abissale durata della batteria rispetto ai Suunto 5 e 8. Dal sito web di Suunto si evincono le varie specifiche di durata della batteria: per una persona normale con un massimo di 4 ore di rilevamento all’aperto, è possibile ottenere 18 ore di utilizzo, che è meglio della maggior parte dei dispositivi WearOS.

Se non si tiene traccia di nulla e probabilmente si riducono al minimo le applicazioni, si possono prevedere fino a 48 ore di utilizzo dello smartwatch.

Il documento prosegue affermando che per un allenamento all’aperto con l’uso del GPS il Suunto 7 può durare fino a 12 ore. Al chiuso, senza GPS, può durare 30 ore.

Se si usa la musica, il Suunto 7 può durare fino a 8 ore se lo si usa per controllare la musica in riproduzione sul telefono.

L’uso delle mappe può durare fino a 7 ore durante l’allenamento all’aperto con GPS e mappe, supponendo che la mappa dell’orologio sia accesa per 10 secondi ogni 3 minuti.

Se si rinuncia a tutte le funzioni intelligenti e lo si usa come orologio muto, può durare fino a 40 giorni.

Il Suunto 9 dichiara un’autonomia di registrazione da 25 ore a 120 ore con il rilevamento GPS attivo, e questo senza utilizzarlo come un normale orologio.

Per lamentarsi ancora di più del chipset, al momento del lancio Qualcomm aveva dichiarato una durata della batteria fino a 15 ore con GPS e frequenza cardiaca grazie al partner sportivo con cui stava collaborando, ma questo numero è sceso di 3 ore.

Suunto 9 vs 7 vs 5

Display e design

Lo schermo da 1,39 pollici è un OLED ad alto contrasto, simile a quello del Garmin Venu e notevolmente migliore di quello della maggior parte degli smartwatch. Tuttavia, consuma più batteria.

Lo schermo può raggiungere i 1000 nits in «modalità boost», quindi non dovrebbe essere un problema vedere il display alla luce del sole.

La combinazione di display OLED e lunetta in metallo rende questo orologio fantastico dalle immagini fornite.

Caratteristiche

Alcune delle caratteristiche del Suunto 7 includono:

Esperienza sportiva versatile

Traccia l’attività fisica con precisione grazie al facile accesso con un solo pulsante a oltre 70 modalità sportive, al GPS e al sensore di frequenza cardiaca da polso.

Condividete le vostre statistiche dove sono importanti

Collegatevi a servizi popolari come Strava, Endomondo e TrainingPeaks o condividete i vostri allenamenti sull’applicazione Suunto.

Esplorare nuovi luoghi con le mappe

Trovate i vostri percorsi con le mappe outdoor offline gratuite o seguite i percorsi più popolari con le mappe di calore integrate.

Musica che motiva

Ascoltate i brani che vi portano lontano: collegate le cuffie al telefono e controllate la musica dal polso.

Rendetelo vostro

Personalizzate il vostro orologio con diversi quadranti e cinturini intercambiabili e scaricate le vostre app preferite su Google Play™.

Caratteristiche di WearOS

Vedere la prossima riunione o l’elenco delle cose da fare, vedere chi sta chiamando, visualizzare i messaggi in arrivo ed effettuare pagamenti rapidi e semplici, tutto dal vostro orologio.

Suunto 9 vs 7 vs 5

Mappatura

Il Suunto 7 è dotato di mappe offline gratuite con dettagli del terreno, sentieri e curve di livello. È facile consultare le mappe in qualsiasi momento e sono sempre a portata di mano durante l’allenamento. Le mappe di calore integrate per 15 attività, tra cui la corsa, il nuoto e il ciclismo, mostrano i percorsi più popolari, in modo da potersi allenare dove si sono allenati gli altri o scegliere di non seguire i percorsi più battuti. Le mappe locali offline e le mappe di calore vengono scaricate automaticamente quando si è connessi alla rete Wi-Fi e alla ricarica. È anche possibile selezionare manualmente la mappa della posizione preferita da scaricare. Con le mappe offline si troverà sempre la strada e si conosceranno i migliori percorsi di allenamento, anche quando si abbandona il telefono o non si dispone della connettività di rete.

Le mappe sono a colori e hanno una superba precisione di localizzazione grazie a GPS, GLONASS e persino Galileo,

Pulsanti fisici per uso esterno

Molti dispositivi WearOS sono solo touchscreen e non sono progettati per il livello di attività che gli utenti degli orologi Suunto svolgono. Tuttavia, Suunto ha reso l’orologio resistente agli urti, all’acqua e alla sporcizia: l’orologio funziona sotto la pioggia, il fango e la neve. È dotato di pulsanti fisici che consentono di utilizzarlo con i guanti e il suo schermo touchscreen ad alta risoluzione, estremamente luminoso, è protetto da un vetro Gorilla® resistente ai graffi.