Saltar al contenido

Oral-B iO Serie 7N vs Serie 8N vs Serie 9N: Come scegliere il migliore?

Oral-B iO Serie 7N vs 8N vs 9N

Oral-B iO Series 7N vs Series 8N vs Series 9N

Quando parliamo di Oral-B iO Serie7N, 8N y 9N ci riferiamo a spazzolini elettrici dalla grande potenza e prestazioni. Sono dispostivi nuovi che sicuramente attireranno la tua attenzione, anche se avrai bisogno di più info per capire quale tra i tre è il più adatto a te. Innanzitutto tutti sono dotati di una tecnologia magnetica con microvibrazioni, ma in ogni caso ognuno di essi ha delle differenze rispetto agli altri.

In questo articolo cercheremo di mostrarti le differenze che intercorrono tra questi modelli affinché possa tornarti utile nel momento della scelta. Iniziamo subito ad approfondire l’argomento.

Oral-B iO Series 7N

Come abbiamo già preannunciato Oral-B iO 7N è uno spazzolino elettrico d’avanguardia. Progettato con la tecnologia magnetica iO, grazie alla quale l’energia riesce ad arrivare in profondità attivando una pulizia in ogni angolo della bocca. Include anche una comoda custodia da viaggio e una testina di ricambio. Ma si tratta anche di un dispositivo davvero completo, giacché dispone di ben 5 modalità di spazzolamento. Oltre a tutto ciò integrato vi è anche uno spazzolino tondo con micro vibrazioni che forniscono una maggior sensazione di freschezza e pulizia. Questo tipo di spazzolino va bene usarlo anche solo una volta alla settimana, come suggeriscono gli esperti della Oral-B, per prendersi cura anche delle proprie gengive.

Ma parlando di spazzolini elettrici non possiamo non parlare anche dell’autonomia della batteria, che addirittura arriva fino a 14 giorni. Infine, una caratteristica molto utile è il sensore di pressione; questo ti avvisa grazie a delle luci bianche, rosse e verdi se ti stai spazzolando troppo forte, dolcemente o con la giusta pressione.

Oral-B iO Series 8N

Anche questo spazzolino elettrico rappresenta un modello polivalente e dalle tante caratteristiche. Innanzitutto dispone di un manico ricaricabile, una testina di ricambio, custodia da viaggio e un monitor a colori grazie al quale sarà possibile tenere sotto controllo la pulizia.

Una caratteristica davvero d’avanguardia di questo modello è l’intelligenza artificiale incorporata, la quale studia quale è lo stile da te utilizzato per lavare i denti e ti guida per far sì che consegua una migliore pulizia. Rispetto al modello precedente ha 6 modalità di pulizia incluse. Inoltre anche il Series 8N dispone del sensore di pressione per avvisarti quando riponi troppa forza nello spazzolamento e guidarti alla pressione giusta.

Per gli amanti del design Oral-B ha pensato a tre colorazioni diverse, marrone nero e bianco. Infine, questo dispositivo non vi lascerà mai senza batteria, avendo un’autonomia davvero impressionante, ben 14 giorni.

Oral-B iO Series 9N

Anche in questo caso, parlando della Series 9N, ci riferiamo ad una gamma di alto livello in quanto dotato di una tecnologia rivoluzionaria, quella magnetica iO con micro vibrazioni. Tutto ciò è stato progettato per ottenere una pulizia profonda, per prendersi cura delle proprie gengive anche quando le abbiamo particolarmente sensibili. Tutto ciò sarà possibile notarlo già solo dopo una settimana di utilizzo.

Anche in questo caso subentra la potenza dell’intelligenza artificiale. Infatti, grazie ad essa e alla tecnologia 3D sarà possibile controllare tutte le 16 zone della bocca per arrivare ad avere una pulizia davvero efficace. Un comodo display, poi, vi guiderà fornendovi delle utili informazioni e mostrandovi le 7 modalità di pulizia a disposizione: quotidiana, denti sensibiil, cura delle gengive, profonda, supersensibile, pulizia della lingua e sbiancante. Ma il display sarà anche capace di ricordarvi quando è arrivato il momento di cambiare la testina.

Oral-B ha pensato anche ai colori più cool del momento, rendendo disponibile lo spazzolino in rosa, bianco e nero, per tutti i gusti. L’autonomia della batteria è di ben 14 giorni.

Maggiori differenze tra le serie della gamma iO di Oral-B

Adesso che vi abbiamo presentato tutti i modelli di cui parliamo in questo articolo, è arrivato il momento di approfondire le differenze che si riscontrano nella gamma iO.

Modalità di pulizia

Come avrete potuto notare, una delle differenze più sostanziali tra i diversi modelli sono le modalità di pulizia. Nella serie 7N sono 5, 6 in quella 8N e 7 in quella 9N. Vediamo quali sono nel dettaglio quelle della serie 7N: pulizia quotidiana, modalità soave, intensa, supersensibile, sbiancamento dentale, cura delle gengive e e pulizia della lingua. Questo modello ha davvero una grande scelta. Al contrario la serie 8N non dispone della funzione di pulizia della lingua, e il 7N neanche della modalità super sensibile.

Scegliere una di queste funzionalità dipenderà dalle tue esigenze, anche se con tutte riuscirai sicuramente ad ottenere un’efficace pulizia orale.

Intelligenza artificiale

Tutti i modelli fin qui analizzati dispongono di intelligenza artificiale per riconoscere quale sia la posizione dello spazzolino nella bocca. Ciò che ha in più lo spazzolino series 9N è però la rappresentazione in 3D per guidarti in una migliore pulizia e farti arrivare meglio ad ogni zona della tua bocca.

Oral-B iO Series 7N vs Series 8N vs Series 9N

Display

Come nel precedente punto, possiamo affermare che tutti i modelli analizzati possiedono uno schermo OLED interattivo a colori, che ci fornisce determinate informazioni e parametri. In più nella serie 9N vi è anche un guida in 3D personalizzata per avere una pulizia ottimale.

Custodia da viaggio

L’astuccio da viaggio è un accessorio davvero comodo soprattutto per chi non vuole rinunciare ad una pulizia profonda ovunque vada. Tutti i modelli dispongono di questo accessorio, nei modelli 7N e 8N, gli astucci possono contenere il manico dello spazzolino e 2 testine. Nella serie 9N, invece, è possibile portarne solo 1. Tutto ciò però, viene compensato dal fatto che sarà possibile ricaricarlo mentre sta nella custodia.

Prezzo

Un altro fattore importantissimo da valutare è il prezzo. Tale parametro differisce sensibilmente da modello a modello. È vero, a volte su Amazon si trovano delle buone offerte ma comunque noterai che alcuni modelli anche superiori hanno un prezzo inferiore. Fai attenzione a queste piccolezze e scegli quello più completo.

Oral-B iO Serie 7N vs Serie 8N

Partiamo subito da un fattore fondamentale cui si presta particolare attenzione quando si fa un acquisto, il prezzo. Quello degli spazzolini serie 7N e 8N è abbastanza simile anche se a volte su Amazon si trovano delle offerte e l’8N costa meno. Inoltre quest’ultimo è disponibile in ben tre colorazioni mentre il 7N ne ha solo una. Un altro fattore che vede l’8N superiore sono le modalità di pulizia; questo modello ne ha ben 6 mentre il 7N 5 (non ha il supersensibile).

Insomma, se analizziamo il prezzo, il display e le modalità di pulizia, il vincitore è l’8N.
Oral-B iO Series 7N vs Series 8N vs Series 9N

Oral-B iO Serie 8N vs Serie 9N

Anche in questo caso non possiamo non partire dal prezzo. L’8N ha un prezzo inferiore rispetto al 9N, sempre che non si trovino offerte online in cui i prezzi sono pressappoco gli stessi. La serie iO 8N ha 6 modalità di pulizia tra cui scegliere, ossia pulizia quotidiana, sensibile, super sensibile, intensiva, sbiancamento e cura delle gengive. Il 9N invece ne ha addirittura 7, quindi in più ha l’opzione pulizia linguale.

Ma il 9N dispone anche di una guida in 3D affinché si raggiunga una pulizia perfetta , oltre ad una custodia power2go in cui lo spazzolino può ricaricarsi al suo interno. L’astuccio da viaggio del modello 8N, invece è quello standard, è più ampio ma non ha l’opzione di ricarica.

Dopo aver analizzato tutti questi fattori possiamo decretare il 9N il modello vincitore. Ha infatti una modalità di pulizia in più, guida 3D e ricarica direttamente nell’astuccio. Cerca l’offerta migliore così non noterai una grossa differenza di prezzo tra i due.

Oral-B iO Series 7N vs Series 8N vs Series 9N

Oral-B iO Serie 7N vs Serie 9N

Le differenze tra questi modelli si fanno evidentemente più definite. Innanzitutto partiamo dai 3 colori disponibili nel modello 9N, mentre la serie 7N ha solo il bianco. Un altro aspetto sono le modalità di pulizia, 5 nella serie 7N e 7 nella serie 9N, come detto poc’anzi. Anche il display dei due modelli differisce, uno è a colori (9N) uno in bianco e nero (7N).
Infine l’astuccio da viaggio, nel 9N si può ricaricare lo spazzolino a suo interno e nel modello 7N no.

Oral-B iO Series 7N vs Series 8N vs Series 9N

Affinità tra Oral-B iO serie 7N, 8N e 9N

Finora abbiamo parlato solo delle differenze tra questi modelli. Ma quali sono, invece, i punti in comune? Li vediamo qui di seguito.

Pulizia quotidiana

Tutti e tre i modelli di cui stiamo parlando in questo articolo hanno tra le altre modalità disponibili (sbiancamento, denti sensibili, cura delle gengive ecc), la pulizia quotidiana. Per attuarla in maniera efficace dispongono di una tecnologia magnetica con azione di pulizia girevole e micro vibrazioni.

Timer incorporato

Il tempo ideale per una pulizia perfetta dei nostri denti è circa 2 minuti. Questi spazzolini, avendo un timer, ci guidano in questo lasso di tempo avvisandoci ogni 30 secondi di cambiare zona dentale.

Sensore di pressione incorporato

Anche in questo caso, tutti questi modelli hanno il sensore di pressione che si illumina di rosso, avvisandoci, quando riponiamo una pressione eccessiva che potrebbe portare al sanguinamento. Al contrario quando la luce è verde vuol dire che stiamo applicando la corretta pressione.

Oral-B iO Series 7N vs Series 8N vs Series 9N

Batteria

Tutte le batterie degli spazzolini elettrici analizzati sono agli ioni di litio e hanno un’autonomia davvero ampia, fino a 14 giorni di utilizzo. Oltre a tutto ciò, è possibile ricaricarli in soli 3 ore e dispongono del supporto di ricarica magnetico.

Tecnologia Bluetooth e intelligenza artificiale

Anche lo spazzolino si connette allo smartphone grazie al bluetooth, di cui tutti e tre i modelli sono forniti. Anche l’intelligenza artificiale è integrata in tutte le serie di cui abbiamo parlato, per tenere traccia dello spazzolino in bocca e raccomandarti la modalità di spazzolamento più adatta a te.

Decisione finale: Quale modello scegliere tra Oral-B iO Serie 7N vs Serie 8N vs Serie 9N?

Sicuramente concludiamo questo articolo comparativo dicendovi che le differenze tra i modelli analizzati non sono così impattanti e decisive nella scelta. Ad esempio il modello 7 N ha un solo colore, il bianco, mentre gli altri dispongono di tre colorazioni. In ogni caso il prezzo tra di loro non è poi così diverso.

Sicuramente un fattore che differenzia i modelli è l’astuccio da viaggio che ricarica del modello 9N. Così come le modalità di pulizia a disposizione, più i modelli avanzano più queste sono superiori. Ne abbiamo 5 per il modello 7N, 6 per l’8N e infine 7 per il 9N.

In ogni caso, sappi che ognuno di questi tre modelli è davvero ottimo per una pulizia efficace del cavo orale, disponendo di prestazioni elevate.

Concludiamo dicendo che la serie 9N è la migliore opzione per il rapporto qualità prezzo se la si trova in offerta. Ma in ogni caso, prima di decidere, scegli sempre in base alle tue esigenze. Qualsiasi scelta avrà riscontri positivi.