Saltar al contenido

Le 9 migliori stiratrici verticali a vapore del 2021- Comparazione, opinioni e guida all’acquisto

migliori stiratrici verticali

È tempo di stirare in maniera professionale con le stiratrici verticali. Questi apparecchi, proprio grazie al getto di vapore caldo che fuoriesce dalla parte frontale, consentono infatti di effettuare uno stiraggio perfetto sui capi direttamente lasciandoli appesi alla loro stampella.

Insomma, un modo di stirare pratico e allo stesso tempo professionale. In questo articolo, parliamo proprio di questi apparecchi, svelandoti quali sono i 10 migliori del 2021.

1) Rowenta QR2021 IXEO Power

alt imagen

Vedi Prezzo su Amazon

Il ferro da stiro verticale della Rowenta, grazie al suo potente getto di vapore che può essere erogato fino a 90 minuti, non solo stira accuratamente i capi, bensì li igienizza eliminando germi e virus e li rinfresca. Il dispositivo è dotato di un’asse che può essere fissata in tre posizioni, verticale, orizzontale o inclinata, a seconda di quello che dobbiamo stirare; ma la comodità di questo ferro sta proprio nel fatto che si possa trasportare facilmente per stirare anche lenzuola o tende.

E’ dotato di un serbatoio da 1.1 litri e sono impostabili  ben tre diverse modalità, Eco, Medium, Max.

-Vedi Opinioni su Amazon-

2) SteamOne Minilys Plus

alt imagen

Vedi Prezzo su Amazon

Di dimensioni ridotte, questa stiratrice verticale è adatta per essere utilizzata e riposta anche negli appartamenti più piccoli. Dotato di una potenza di 1900 watt, è l’ideale per stirare, rinfrescare e sanificare capi d’abbigliamento e non solo. Il serbatoio da 0.9 litri è estraibile, il che lo rende molto comodo anche per la pulizia essendo dotato di un sistema anticalcare. Capace di erogare fino a 40g al minuto di vapore grazie a una piastra in acciaio inossidabile, la quale è collegata ad un impugnatura in schiuma che la rende molto maneggevole nonché leggera.

-Vedi Opinioni su Amazon-

3) Ariete 4167

alt imagen

Vedi Prezzo su Amazon

Questa è una stiratrice verticale sicuramente più pensata per un uso in viaggio che domestico. È piccola e compatta e pesa meno di 1 kg. Ha una potenza di 1200 watt che la rende pronta all’uso in soli 30 secondi, al contrario l’erogazione del vapore è meno potente, circa 20g/min. Per questo motivo Ariete 4167 risulta più adatto per rinfrescare gli abiti che per una stiratura vera e propria.

Il serbatoio è estraibile ed ha una capacità di 260 ml, che riescono a garantire una continuità di 20-25 minuti di lavoro. Il vapore viene emanato attraverso un grilletto che può anche essere bloccato per garantire un flusso continuo.

-Vedi Opinioni su Amazon-

4) Philips ComfortTouch Plus GC558/30

alt imagen

Vedi Prezzo su Amazon

La stiratrice ComfortTouch della Philips è sicuramente adatta ad un uso domestico, anche se non molto pesante da spostare, ma non è dotata di rotelle. Nella parte frontale, per un maggior supporto alla stiratura, vi è anche una piccola asse verticale in tessuto. La potenza dell’apparecchio arriva fino a 2000 watt, il che lo rende pronto in meno di un minuto, ossia non appena il vapore inizierà a fuoriuscire. Molto buona anche la potenza del getto che raggiunge 40g/min.

Nella parte frontale della caldaia, è posta una manopola per l’accensione e per la regolazione dei 5 livelli di erogazione del vapore (a seconda del tessuto da trattare).

-Vedi Opinioni su Amazon-

5) Russell Hobbs 25600-56

alt imagen

Vedi Prezzo su Amazon

Russel Hobbs propone un modello di stiratrice verticale con la classica impugnatura a pistola, ideale per il trasporto frequente durante le vacanze o viaggi di lavoro. Il serbatoio è situato nella parte inferiore, è rimovibile ed ha una capienza di 260 ml. Con una potenza di 1650 watt è in grado di erogare vapore nell’arco di circa 45 secondi, mentre invece la potenza del getto è meno performante assestandosi sui 25 g/min.

E’ dotato di tre accessori, uno per i capi delicati, uno per la tappezzeria, ideale per rinfrescare, e poi uno per i pelucchi.

-Vedi Opinioni su Amazon-

6) Polti Vaporella Vertical Styler GSF60

alt imagen

Vedi Prezzo su Amazon

Vaporella della Polti rappresenta sicuramente un prodotto di fascia medio-alta, andando ad agire come un vero e proprio ferro da stiro. E’ in grado infatti, non solo di stirare i tessuti più sottili e semplici bensì anche quelli più ostici, garantendo una portata fino a 18 kg, quindi anche cappotti ingombranti.

E’ dotato di una manopola per la regolazione della potenza del vapore (6 livelli) a seconda del tessuto da trattare. Il serbatoio è molto capiente, 2 litri, e permette quindi lunghe sessioni di stiratura senza interruzioni. La piastra è in metallo e garantisce un’erogazione continua del vapore.

-Vedi Opinioni su Amazon-

7) H.Koenig STM45

alt imagen

Vedi Prezzo su Amazon

La stiratrice a vapore verticale H.Koenig si presenta con una buona potenza di 2000 watt, grazie alla quale il vapore è pronto in meno di un minuto. Al contrario si nota una minor efficacia per quanto riguarda la potenza del getto di erogazione che non supera i 35 g/min. Dotato di 5 livelli di erogazione di vapore e dell’autospegnimento per questioni di sicurezza. Molto comodi i pedali di accensione/spegnimento e riavvolgimento del cavo.

Il serbatoio ha una capienza di 1.6 litri, è estraibile ma non dispone di alcun sistema anticalcare. Tra gli accessori a disposizione, un telo per appoggiare i capi, per migliorare le prestazioni di stiratura.

-Vedi Opinioni su Amazon-

8) Philips GC365/80

alt imagen

Vedi Prezzo su Amazon

Una pratica stiratrice a vapore, leggera, maneggevole e comoda per essere trasportata ovunque, anche durante le vacanze. E’ possibile utilizzarla sia verticalmente sia orizzontalmente, per stirare le parti degli abiti più ostiche. Il serbatoio è estraibile e ha una capienza di 70 ml.

Sicuro ed efficace su tutti i tipi di tessuti, questo apparecchio ha una potenza di 1300 watt, e un’erogazione del vapore di 24g/m che di certo lo rende meno efficace nell pieghe e nelle stoffe più difficili. Ideale per ravvivare e igienizzare i tessuti, garantendo un’efficacia contro il 99,9% dei batteri.

-Vedi Opinioni su Amazon-

9) Rowenta DR3030 Access Steam Pocket

alt imagen

Vedi Prezzo su Amazon

Rowenta ha pensato ad una pratica stiratrice adatta soprattutto per ravvivare e igienizzare ogni tipo di tessuto. Si tratta di un modello molto pratico, comodo da portare in viaggio e per rinfrescare un abito anche all’ultimo minuto in quanto il vapore è pronto in soli 15 secondi. La comodità di questo apparecchio è data dalla sua testina pieghevole e dal sistema di autospegnimento quando la stiratrice non è più in funzione.

L’emissione continua di vapore non è delle più potenti, infatti è di 19 g/min che rende il dispositivo di certo non paragonabile ad un classico ferro da stiro. Dispone di una potenza di 1300 watt.

-Vedi Opinioni su Amazon-

Quale stiratrice verticale comprare?

Non possiamo di certo darvi una risposta univoca a questa domanda, perché come detto anche precedentemente l’offerta sul mercato è molto ampia e tutto dipende dai bisogni di ognuno, se si cerca un apparecchio di alto livello, quindi professionale, o qualcosa di più basic, da cui dipenderà anche il prezzo.

Quali sono le stiratrici verticali più vendute su Amazon?

Sono tantissimi gli apparecchi di questo genere, tutti hanno caratteristiche simili ma con evidenti differenze per quanto riguarda caratteristiche e prezzi. In questa tabella abbiamo raccolto le stiratrici verticali più vendute su Amazon per cercare di aiutarvi nella vostra scelta.

Suggerimenti per scegliere la migliore stiratrice a vapore verticale

Portatile o strutturata

Innanzitutto dovrete scegliere tra le due tipologie di stiratrici verticali. Quella portatile è sicuramente più adatta al trasporto, quindi pensata per chi desidera portarla anche in viaggio, sono meno potenti di quelle strutturate ma comunque riescono nel loro intento, ossia stirare, igienizzare e rinfrescare. Quella strutturata, invece, oltre ad essere più ingombrante avendo anche un serbatoio più capiente e quindi più adatta ad un uso casalingo, è anche più professionale. Questo modello è completo anche di asse da stiro.

Potenza

Questo fattore è da considerare soprattutto se state cercando una stiratrice verticale che possa sostituire completamente il classico ferro da stiro. Se è questo il caso dovreste valutare l’acquisto di una che abbia almeno 1500 watt. Se invece cercate un apparecchio più basic, solo per ritoccare lo stiraggio potete optare anche per una potenza inferiore. Questo parametro, inoltre, se elevato, permetterà anche alla stiratrice di essere pronta all’uso in pochi secondi.

Serbatoio

Com’è ovvio, i modelli portatili avranno una capienza del serbatoio nettamente inferiore circa 200 ml ma d’altronde non sono pensati per lunghe sessioni di stiraggio come quelle strutturate. Queste ultime infatti, hanno una capienza elevata, fino a 2,5 l, che permette di poter stirare per molto tempo, garantendo un’autonomia rilevante.

alt imagen

Potenza del getto di vapore

Per ottenere una stiratura di alto livello bisogna valutare anche la potenza del getto che è in grado di erogare la stiratrice verticale. La capacità di stiratura del ferro dipende soprattutto da questo, una buona stiratrice verticale sarà capace di erogare un getto continuo di 45 grammi al minuto. Oltre a ciò, va tenuta in considerazione anche la continuità del getto, per rendere la stiratura rapida e più semplice.

Ingombro, peso

Da valutare anche l’ingombro della stiratrice verticale, soprattutto se non avete molto spazio in cui riporla a casa, sceglietene una che sia più piccola possibile. Stessa cosa dicasi per il peso, se dobbiamo spostarlo è bene non eccedere. Il peso ideale di una stiratrice verticale strutturata è compreso tra i 4 e i 5 chili.