Saltar al contenido

Wacom vs XP Pen vs Huion vs Gaomon – La migliore tavoletta grafica?

Sebbene il disegno sia sempre stato un hobby molto popolare, la rivoluzione digitale dell’ultimo decennio ha cambiato drasticamente gli strumenti utilizzati da molti artisti. Con le immagini digitali online che costituiscono ormai una parte consistente del carico di lavoro di un artista, non sorprende che le vendite delle tavolette da disegno più popolari abbiano subito un’impennata negli ultimi anni e non mostrano segni di arresto.

Grazie ai progressi tecnici nella tecnologia touchscreen degli ultimi cinque anni circa, le tavolette da disegno sono ora estremamente reattive ed è davvero un piacere disegnare con esse. Se a questo si aggiunge il fatto che la tecnologia diventa sempre più economica con ogni nuova generazione di tavolette immesse sul mercato, si possono fare ottimi affari per gli artisti di tutti i livelli.

Negli ultimi tempi abbiamo notato un gran numero di persone che si rivolgono a noi per chiedere «quale tavoletta è la migliore per disegnare? «, oltre a richiedere diversi confronti tra le marche di tavolette da disegno più popolari. Per questo motivo, abbiamo deciso di pubblicare il nostro articolo di confronto definitivo Huion Vs Wacom Vs Gaomon Vs XP-Pen per cercare di aiutare il maggior numero possibile di lettori che stanno cercando di aggiungere una nuova tavoletta da disegno alla loro collezione.

Sebbene tutti e quattro i marchi abbiano nella loro gamma alcune solide tavolette da disegno entry-level, di cui parleremo più avanti nell’articolo, ci concentreremo principalmente sulle tavolette più popolari di ciascun marchio, come illustrato di seguito

  • Huion Kamvas 22
  • Wacom Uno
  • XP-PEN Artist 15.6 Pro
  • Gaomon PD1561

Poiché sappiamo che molti dei nostri lettori hanno poco tempo a disposizione, abbiamo inserito la nostra tabella di confronto diretto direttamente qui sotto, dove esaminiamo le caratteristiche principali di ciascuna delle nostre tavolette da disegno in evidenza, oltre a una breve descrizione di come abbiamo scelto il nostro vincitore. Sappiamo anche che molti dei nostri lettori vorranno sapere il più possibile sulla loro potenziale nuova tavoletta da disegno, quindi abbiamo anche una ripartizione completa di tutte e quattro le nostre tavolette da disegno in evidenza sotto la nostra tabella di confronto per approfondire le prestazioni di ogni opzione.

Tavolette da disegno Huion – Recensione di Huion Kamvas 22

Huion vs Wacom vs XP Pen vs Gaomon

Sebbene Huion abbia nella sua gamma alcune tavolette da disegno entry-level ed economiche, come la Kamvas 13, che si sono dimostrate molto apprezzate dalla comunità, in questo articolo ci concentreremo esclusivamente sulla sua sorella maggiore, la Huion Kamvas 22. Grazie alla sua recente uscita, al prezzo contenuto e all’ottima reputazione, abbiamo notato un gran numero di persone che chiedono informazioni specifiche sul Kamvas 22, dato che molti lo considerano la loro tavoletta da disegno preferita.

Ora, a differenza di altre tavolette presenti sul mercato, il Kamvas 22 non è una tavoletta indipendente, ma è essenzialmente un «terminale muto» che deve essere collegato al laptop o al computer per funzionare. Si tratta di una caratteristica molto comune tra le tavolette da disegno, soprattutto nella fascia di prezzo intermedia in cui si colloca il Kamvas 22, ma alcuni pensano ancora che si tratti di un terminale intelligente e che possa funzionare senza essere collegato a un computer principale.

Anche se in questo articolo ci occuperemo del Kamvas 22, è disponibile anche il Kamvas 22 Plus, che non ha un prezzo molto elevato e offre alcuni solidi miglioramenti alle prestazioni del tablet. Questi miglioramenti si basano tutti sullo schermo, che offre una migliore gamma di colori e una migliore esperienza di scrittura. Se avete a disposizione il budget per il 22 Plus, allora vale la pena scegliere il Kamvas 22 normale.

Huion Kamvas 22 Core Specifiche

  • Risoluzione – 1920 x 1080 HD
  • Dimensione schermo – 21,5 pollici
  • Angolo di visione – 89°/89°
  • Area attiva – 476 x 268 mm
  • NTSC – 94%
  • sRGB – 120%
  • Rapporto di contrasto – 1000:1
  • Velocità di risposta – 14 ms
  • Riconoscimento dell’inclinazione – ±60°

Huion Kamvas 22 Ripartizione

Huion vs Wacom vs XP Pen vs Gaomon

Uno dei motivi principali per cui il Kamvas 22 si è rivelato una piccola tavoletta da disegno così popolare, riuscendo anche a guadagnarsi rapidamente un’ottima reputazione tra la comunità, è l’enorme schermo da 22 pollici, pur avendo un prezzo inferiore rispetto alla concorrenza. Sebbene si possa pensare che Huion abbia dovuto lesinare su altre aree della tavoletta per mantenere i costi il più bassi possibile, il Kamvas 22 è una tavoletta da disegno solida e completa e la sua reputazione tra gli artisti è una testimonianza del lavoro che Huion ha svolto nella sua progettazione e produzione.

Uno dei principali vantaggi di avere uno schermo così grande sulla tavoletta da disegno è che si può disegnare dal gomito o dalla spalla anziché dal polso. Questo aspetto, da solo, può contribuire a rendere Huion Kamvas 22 superiore ad altre tavolette da disegno di altri marchi, in quanto aiuta a prevenire l’affaticamento muscolare durante l’uso della tavoletta. Essendo il gomito e la spalla articolazioni molto più grandi rispetto al polso, di solito possono essere utilizzati molto più a lungo senza che l’affaticamento si accumuli, rendendo il Kamvas 22 l’opzione migliore per le sessioni di disegno più lunghe.

Come ci si aspetterebbe da una tavoletta da disegno di livello intermedio, il Kamvas 22 viene fornito con un guanto da scrittura, un’ottima penna e un supporto per la penna inclusi nell’acquisto. Anche se alcuni preferiscono migliorare il guanto da scrittura che usano con la loro tavoletta da disegno con qualcosa come il guanto da artista Huion, quello fornito con la tavoletta è di qualità migliore del previsto e scivola sullo schermo della tavoletta senza problemi quando si disegna.

Invece di fornire una delle loro penne entry-level di qualità inferiore con il Kamvas 22, Huion ha incluso la sua penna PW517, che ha prestazioni molto buone e di solito ha un prezzo di circa 50 euro. In questo modo, anche gli artisti di livello professionale possono utilizzare il Kamvas 22 e la penna in dotazione per il loro lavoro senza dover acquistare un’altra penna. Poiché la penna Huion PW517 è facilmente reperibile, è possibile acquistarne una di ricambio o un’altra in caso di necessità.

Il supporto per la penna in dotazione al Kamvas 22 è ottimo se si considera il prezzo complessivo della tavoletta da disegno e il fatto che è inclusa anche una penna da 50 euro. Il portapenna tiene la penna in posizione e impedisce che si sposti accidentalmente durante le pause di disegno e che possa rompersi. Il portapenna ha anche una serie di punte di ricambio sulla sua base, nascoste in modo da mantenere un aspetto professionale.

Sebbene la Huion Kamvas 22 non sia una tavoletta da disegno 4k, la sua risoluzione full HD a 1080p dovrebbe essere sufficiente per la maggior parte dei nostri lettori che cercano una tavoletta da disegno intorno ai 500 euro. Se volete una tavoletta da disegno 4k che offra ottime prestazioni, dovrete aumentare il vostro budget e orientarvi verso qualcosa come la Wacom Cintiq Pro 24, che attualmente domina il mercato delle tavolette da disegno di livello professionale.

Uno dei principali svantaggi di uno schermo a 1080p è che la pixellatura può essere un problema quando si disegna. Sebbene l’Huion Kamvas 22 presenti una leggera pixelatura, soprattutto quando si esegue lo zoom, questa tende a non essere un problema quando si disegna a un livello di zoom normale. L’assenza di pixel è un’altra delle ragioni per cui il Huion Kamvas 22 continua a crescere tra la comunità, dato che poche tavolette a questo prezzo sono in grado di controllarlo con tale facilità, anche a un livello di zoom normale.

La tavoletta dispone di una serie di pulsanti di controllo in alto a destra che consentono di regolare alcune delle impostazioni disponibili per la tavoletta, come il colore e la luminosità. Il menu è stato progettato molto bene, in tutta onestà da Huion, e consente di apportare rapidamente qualsiasi modifica necessaria senza dover perdere tempo durante la sessione di disegno. Anche se ci piacerebbe che fossero disponibili delle preimpostazioni per la corrispondenza immediata dei colori con i dispositivi più diffusi, l’intero processo di corrispondenza dei colori può essere eseguito in pochi minuti manualmente con il menu.

Huion vs Wacom vs XP Pen vs Gaomon

L’unico punto di critica comune per l’Huion Kamvas 22 è che i pulsanti di controllo non hanno la funzione di scorciatoia. Sebbene alcuni abbiano affermato che si sta lavorando a questo aspetto per un futuro aggiornamento del firmware, non c’è alcuna conferma ufficiale da parte di Huion. Se siete soliti usare le scorciatoie durante le vostre sessioni di disegno, dovrete avere la vostra tastiera vicino a voi, ma questo non dovrebbe essere un grosso problema per la maggior parte delle persone.

Sebbene la protezione dello schermo fornita di serie con il Kamvas 22 sia controversa, riteniamo che sia all’altezza del prezzo del tablet e degli altri gadget inclusi nella confezione. Sembra che ci sia una divisione di circa 50-50 persone tra coloro che apprezzano la protezione dello schermo e coloro che non la apprezzano. Se non siete fan della protezione per lo schermo che Huion include con il Kamvas 22, Celicious offre una protezione per lo schermo che potete utilizzare per disegnare.

Una delle cose che preferiamo dell’Huion Kamvas 22 è che il supporto incluso è così semplice da usare e, una volta assemblato, svolge egregiamente il suo lavoro. L’assemblaggio iniziale del supporto in dotazione dovrebbe richiedere circa un minuto, ma una volta terminato, il Kamvas 22 si monta senza problemi su di esso, consentendo di regolare la visuale in base alle esigenze della sessione di disegno.

Sebbene il Kamvas 22 presenti una leggerissima parallasse, di solito non si nota quando ci si concentra sul disegno e si riesce a disegnare senza problemi senza che la leggera parallasse diventi fastidiosa. Sebbene sia raro, a volte può verificarsi un piccolo ritardo quando si disegna con l’Huion Kamvas 22 e non siamo sicuri del motivo. Abbiamo visto che alcuni dicono che è dovuto al surriscaldamento della tavoletta durante l’uso, ma sembra essere casuale e di solito dura solo un paio di secondi.

Una recensione indipendente di Huion Kamvas 22

Nel complesso, la Huion Kamvas 22 è un’eccellente tavoletta da disegno che vale il suo prezzo. Lo schermo enorme, le ottime prestazioni, l’eccellente penna in dotazione e la facilità d’uso ne fanno un’ovvia raccomandazione per tutti i nostri utenti che desiderano aggiungere una nuova tavoletta da disegno Huion, Wacom, Gaomon o XP-Pen alla loro collezione. Come sempre, di seguito riportiamo una recensione indipendente della tavoletta, poiché ci piace sempre condividere un’opinione esterna su qualsiasi prodotto che recensiamo, quando possibile.

Tavolette da disegno Wacom – Recensione di Wacom One

Wacom vs XP Pen vs Huion vs Gaomon

Come abbiamo detto all’inizio dell’articolo, secondo noi la Wacom Cintiq Pro 24 è senza dubbio una delle migliori tavolette da disegno attualmente sul mercato, se non la migliore, e la sua reputazione tra gli artisti lo conferma. Grazie al successo della Wacom Cintiq Pro 24, la comunità chiedeva a gran voce una tavoletta da disegno basata su display più economica della gamma Wacom e, fortunatamente, ora abbiamo la Wacom One per colmare questa lacuna.

Anche se riteniamo che la Huion Kamvas 22 sia leggermente migliore della Wacom One, non lo è di molto e, a seconda delle circostanze e dello scopo della vostra tavoletta da disegno, la Wacom One potrebbe essere l’opzione migliore per voi. Tuttavia, riteniamo che la Kamvas 22 di Huion sia leggermente migliore per la maggior parte dei nostri lettori.

Proprio come il Kamvas 22, anche il Wacom One è un «terminale muto» e non ha una propria potenza di elaborazione interna, il che significa che deve essere collegato a un computer per funzionare. Come la maggior parte delle altre tavolette da disegno della gamma Wacom presenti sul mercato, Wacom One è compatibile con tutti i computer fissi e portatili Windows e Mac e anche con alcuni dispositivi Android Samsung.

Specifiche di Wacom One Core

  • Risoluzione – 1920 x 1080 HD
  • Dimensione schermo – 13,3 pollici
  • Angolo di visuale – 170°/170°
  • Area attiva – 294 x 166 mm
  • NTSC – 72%
  • sRGB – 92%
  • Rapporto di contrasto – 1000:1
  • Velocità di risposta – 26 ms
  • Riconoscimento dell’inclinazione – ±60°

Wacom One 22 Ripartizione

Wacom vs XP Pen vs Huion vs Gaomon

Come ci si aspetterebbe da una tavoletta da disegno priva di potenza di elaborazione interna, la Wacom One è stata progettata specificamente per svolgere al meglio una sola funzione e non offre quasi nessun’altra funzionalità. Fortunatamente, l’unica cosa che riesce a fare è fornire una tavoletta da disegno molto economica con un’esperienza di disegno eccellente quando si disegna direttamente sullo schermo al prezzo più basso possibile.

Data la reputazione generale della gamma di tavolette da disegno Wacom, non sorprende che la Wacom One abbia registrato vendite così elevate subito dopo il suo lancio e che abbia visto una crescita costante e continua dal suo lancio. Uno dei tratti distintivi di tutte le tavolette da disegno Wacom è che offrono sempre una migliore accuratezza dei colori rispetto alle marche concorrenti per i modelli con un prezzo paragonabile.

Anche se questa può sembrare una caratteristica importante che dovrebbe far passare in vantaggio la tavoletta rispetto al Kamvas 22, molti artisti eseguiranno le verifiche finali del loro lavoro sul monitor del computer, grazie alle dimensioni dello schermo molto più grandi e alla migliore risoluzione. Se per voi è importante avere una migliore precisione del colore direttamente sulla vostra tavoletta da disegno, potete scegliere il Wacom One rispetto al Kamvas 22, ma non è certo una caratteristica essenziale.

Come la maggior parte delle altre tavolette da disegno di fascia di prezzo intermedia presenti sul mercato, la Wacom One non offre funzionalità touch screen per le dita, ma ha un eccellente livello di reattività della penna stilo. Proprio come il Kamvas 22, il Wacom One è dotato di un’eccellente penna inclusa di serie, paragonabile alle funzionalità offerte dalle penne da disegno di livello professionale.

La penna in dotazione offre 4000 livelli di pressione con una risoluzione di 2540 LPI che offre eccellenti livelli di risposta durante il disegno. Questo garantisce che sia adatta anche a simulare un pennello quando si usa la tavoletta da disegno, con un effetto di pennellata migliore del normale. I livelli di pressione e gli LPI assicurano inoltre che la penna fornita con Wacom One sia eccellente nel simulare il lato di una matita per le ombreggiature.

Uno svantaggio di Wacom One è che attualmente non supporta nessuna delle altre penne stilo offerte da Wacom. Fortunatamente, però, si tratta semplicemente di un problema di mancanza di supporto nel firmware della tavoletta e nei prossimi mesi è previsto un aggiornamento che aumenterà drasticamente il numero di penne stilo supportate da Wacom One.

Anche se questo dipende dal vostro stile di scrittura, un punto comunemente criticato per la Wacom One è la mancanza di una cornice protettiva intorno all’area di attivazione della tavoletta. Questo può far sì che la penna esca dall’area attiva quando si disegna e, sebbene non sembri un grosso problema, può diventare fastidioso per le sessioni di disegno più lunghe.

Questo, unito alle dimensioni ridotte dello schermo da 13,3 pollici della tavoletta, può portare all’affaticamento del polso durante il disegno ed è uno dei principali svantaggi della Wacom One rispetto alla Huion Kamvas 22. Se siete artisti professionisti, potreste disegnare per ore e ore al giorno e l’affaticamento del polso potrebbe diventare un problema.

Wacom vs XP Pen vs Huion vs Gaomon

Sebbene il Wacom One non presenti alcun jitter di linea quando si disegna, presenta una piccolissima quantità di parallasse, paragonabile a quella del Kamvas 22 di Huion di cui abbiamo parlato sopra. In tutta onestà, a questo prezzo di mercato, una piccola quantità di parallasse è comunque attesa e non dovrebbe essere un problema per la maggior parte dei nostri lettori. Se ritenete che lo sia, vi consigliamo di scegliere il fratello maggiore del Wacom One, il Wacom Cintiq Pro 24, che è in grado di battere tutti gli altri.

A differenza del Kamvas 22, che utilizza un supporto, il Wacom One utilizza gambe pieghevoli per il suo sostegno verticale e riteniamo che questa sia una soluzione migliore. Quando non vengono utilizzati, i piedini si nascondono nella parte posteriore della tavoletta senza causare alcun problema, ma questo garantisce anche di avere i piedini con sé se si è in giro con la tavoletta. Uno dei principali svantaggi dell’uso di una tavoletta che utilizza un supporto anziché le gambe è che è facile dimenticarsi del supporto e lasciarlo a casa se si è costretti a spostarsi per disegnare.

Wacom ha fatto un ottimo lavoro per risolvere i problemi di surriscaldamento che affliggevano alcune delle sue vecchie tavolette da disegno. La Wacom One ha un’ottima reputazione tra la comunità quando si tratta di mantenere la temperatura bassa anche quando viene utilizzata per lunghi periodi di tempo senza pause.

Una recensione indipendente di Wacom One

Sebbene in rete siano presenti numerose altre recensioni della Wacom One, riteniamo che la videorecensione qui sotto, tratta da YouTube, sia una delle migliori. Se dovete ancora decidere se scegliere la Wacom One o la Huion Kamvas 22, di cui abbiamo parlato in precedenza nell’articolo, vale la pena di guardarla perché offre alcune informazioni solide sulla Wacom One.

Tavolette da disegno XP-Pen – Recensione di XP-PEN Artist 15.6 Pro

XP Pen vs Wacom vs Huion vs Gaomon

Sebbene la XP-PEN Artist 15.6 Pro sia un’eccellente tavoletta da disegno che si è giustamente guadagnata la reputazione che ha tra gli artisti, l’unico motivo per cui non l’abbiamo collocata al di sopra della Huion Kamvas 22 e della Wacom One è dovuto al fatto che ha poco più di un anno in più rispetto a loro. Con la velocità con cui la tecnologia progredisce al giorno d’oggi, un anno di sviluppo dell’hardware è notevole.

Fortunatamente, però, dato che la XP-PEN Artist 15.6 Pro ha subito la concorrenza di Huion e Wacom, XP-PEN ha ridotto il prezzo della Artist 15.6 Pro per cercare di mantenerla competitiva tra la comunità. Dato che la sua reputazione continua a crescere, siamo certi che ha ancora il suo posto tra le altre tavolette da disegno di livello intermedio e che vedrà vendite solide per gli anni a venire.

Un piccolo problema che affligge la gamma di tavolette da disegno XP-PEN è che sono tutte molto simili tra loro e molte hanno anche nomi molto simili. Abbiamo visto che molte persone pensano di acquistare la Artist 15.6 Pro quando in realtà hanno ordinato un modello precedente di tavoletta da disegno. Se volete aggiungere la Artist 15.6 Pro alla vostra configurazione, potete acquistarla qui da Amazon e controllare gli ultimi prezzi.

Se si sceglie di acquistarla presso un negozio di arte o di tecnologia, un modo semplice per capire se si sta acquistando la Artist 15.6 Pro piuttosto che uno dei modelli più vecchi è il cerchio rosso a sinistra dello schermo da disegno. Se la vostra tavoletta non ha l’o-ring rosso, allora fa parte delle tavolette da disegno più vecchie della gamma XP-PEN.

XP-PEN Artist 15.6 Pro Core Specifiche

  • Risoluzione – 1920 x 1080 HD
  • Dimensione schermo – 15,6 pollici
  • Angolo di visuale – 178°/178°
  • Area attiva – 344 x 193 mm
  • NTSC – 88%
  • sRGB – 120%
  • Rapporto di contrasto – 1000:1
  • Velocità di risposta – 25 ms
  • Riconoscimento dell’inclinazione – ±60°

XP-PEN Artist 15.6 Pro Ripartizione

XP Pen vs Wacom vs Huion vs Gaomon

XP-PEN ha fatto un ottimo lavoro nel recepire i feedback costruttivi ricevuti dalla comunità e ha sviluppato in meglio quasi tutte le aree della sua gamma di tavolette da disegno. Uno dei principali punti di critica per le vecchie tavolette da disegno della gamma XP-PEN è che erano particolarmente pesanti e davano sempre una sensazione di economicità. Anche se questo non ha mai avuto un effetto diretto sulle prestazioni delle tavolette, la Artist 15.6 Pro è notevolmente più leggera dei suoi predecessori senza dare una sensazione di economicità.

Proprio come tutte le altre tavolette presentate nel nostro articolo, Artist 15.6 Pro non è dotato di un display 4k, ma questo è normale per la fascia di prezzo intermedia e offre un display Full HD. Proprio come le altre tavolette che abbiamo trattato sopra, la mancanza dell’HD non dovrebbe essere un problema importante per i nostri lettori che cercano una tavoletta da disegno in questa fascia di prezzo.

La protezione opaca e testurizzata dello schermo dell’Artist 15.6 Pro aggiunge una sensazione simile alla carta, contribuendo a migliorare l’esperienza di disegno. Sebbene esistano diverse protezioni di terze parti che offrono una texture simile, riteniamo che la protezione ufficiale XP-PEN fornita con la tavoletta sia la migliore.

Il principale punto di forza di Artist 15.6 Pro è il display completamente laminato che riduce lo spazio tra lo schermo della tavoletta e il vetro attivo su cui si disegna. Sebbene lo spazio sia stato ridotto solo di una piccola frazione rispetto ai modelli precedenti, è riuscito a ridurre drasticamente il livello di parallasse quando si disegna con la tavoletta. Sebbene le due tavolette più recenti dispongano di una tecnologia in grado di ridurlo ulteriormente, la parallasse sull’Artist 15.6 Pro è minima e molto simile a quella dell’Huion Kamvas 22.

Sebbene in precedenza questo livello di visualizzazione fosse limitato alle tavolette da disegno di livello professionale come la Wacom Cintiq Pro 24, questa nuova generazione di tavolette di livello intermedio ha fatto un ottimo lavoro per colmare il divario di qualità. Sebbene il parallasse sia minimo su Artist 15.6 Pro, è possibile notarlo a volte, soprattutto quando si utilizza una pressione minore con lo stilo, ma questo non dovrebbe avere un effetto importante sulla qualità del disegno.

La penna stilo in dotazione all’Artist 15.6 Pro ha 8128 livelli di sensibilità alla pressione e si comporta molto bene per chi scrive molto, ma possono verificarsi alcuni piccoli problemi di parallasse se si tende a usare una pressione bassa durante il disegno. La penna offre anche un supporto completo per l’inclinazione e, sebbene questo aspetto sia stato molto pubblicizzato, in realtà dipende da ciò che si intende fare con la tavoletta. Molti artisti non inclinano nemmeno la penna quando disegnano su una tavoletta, quindi questa funzionalità potrebbe essere del tutto inutile per voi, ma è bello sapere che è presente.

XP Pen vs Wacom vs Huion vs Gaomon

Una cosa che vorremmo sottolineare è che la curva di pressione può presentare piccoli sbalzi e una piccola quantità di allacciatura delle scarpe alla fine dei tratti. Anche quando si disegna una linea retta, si può notare una leggera onda, anche se si utilizza la tavoletta con un bordo retto. Anche in questo caso, riteniamo che ciò sia semplicemente dovuto alla tecnologia disponibile quando è stato sviluppato l’Artist 15.6 Pro, ma è per questo che l’Huion Kamvas 22 è la nostra scelta principale per i nostri lettori.

La penna ha un eccellente design ergonomico che dovrebbe essere in grado di essere tenuto per ore senza problemi di affaticamento. Grazie allo schermo da 15,6 pollici, anche l’affaticamento dei polsi dovrebbe essere minimo, consentendo di lavorare per lunghi periodi senza dover fare molte pause.

Un aspetto che non ci piace è che il portapenne è rotondo anziché un supporto tradizionale. Il design a cilindro può essere fastidioso in quanto può rotolare e potenzialmente cadere da un tavolo con lo stilo al suo interno. Avremmo preferito che XP-PEN utilizzasse un supporto per penna standard, ma se necessario è possibile acquistare supporti per penna a buon mercato. Il supporto è dotato di numerose punte di ricambio al suo interno, per cui non dovrebbe essere necessario acquistare altre punte in tempi brevi.

XP-PEN ha fatto un ottimo lavoro per rendere facilmente reperibili i driver per la tavoletta e per rendere il menu di personalizzazione del software molto facile da usare. In questo modo è possibile scaricare in modo rapido e semplice il driver corretto per il computer o il laptop e personalizzare Artist 15.6 Pro in base alle proprie esigenze. Il design del software consente inoltre di cambiare facilmente le impostazioni della tavoletta nel bel mezzo di una sessione di disegno, se necessario.

Una recensione indipendente di XP-PEN Artist 15.6 Pro

A causa del grande clamore suscitato dal lancio di XP-PEN Artist 15.6 Pro, ci sono un gran numero di recensioni indipendenti della tavoletta che, a nostro avviso, la pubblicizzano troppo. Inoltre, molte delle recensioni sono state pubblicate prima dell’uscita della Huion Kamvas 22 e della Wacom Cintiq Pro 24, ma pensiamo che la recensione qui sotto sia una delle migliori da guardare se volete un parere esterno.

Tavolette da disegno Gaomon – Recensione Gaomon PD1561

Gaomon vs Wacom vs XP Pen vs Huion

Si noti che la Gaomon PD1561 è la tavoletta da disegno più economica del nostro confronto e, come ci si aspetterebbe dal prezzo più basso, ha un livello di funzionalità inferiore rispetto alle tavolette di cui sopra. Per questo motivo, vi consigliamo di scegliere la Gaomon PD1561 solo se avete un budget molto limitato, in quanto offre una buona esperienza di disegno per il suo prezzo di mercato.

Il problema è che l’Huion Kamvas 22 e il Wacom One non hanno un prezzo molto superiore, ma le loro prestazioni e funzionalità sono notevolmente migliori. Se il vostro budget è tale da permettervi di preferire uno di questi modelli al Gaomon PD1561, ve lo consigliamo caldamente.

Ad ogni modo, vogliamo comunque fare un’analisi approfondita della Gaomon PD1561 per tutti i nostri lettori che stanno pensando di aggiungerla ai loro accessori da disegno. Proprio come le altre tavolette da disegno trattate in precedenza, il PD1561 è un «terminale muto» e richiede un computer o un portatile per funzionare.

Gaomon PD1561 Core Specifiche

  • Risoluzione – 1920 x 1080 HD
  • Dimensione schermo – 15,6 pollici
  • Angolo di visuale – 178°/178°
  • Area attiva – 344 × 193 mm
  • NTSC – 72%
  • sRGB – 120%
  • Rapporto di contrasto – 1000:1
  • Velocità di risposta – 25 ms
  • Riconoscimento dell’inclinazione – ±60°

Gaomon PD1561 Ripartizione

Gaomon vs Wacom vs XP Pen vs Huion

Considerando il suo prezzo più basso rispetto alla maggior parte delle altre tavolette da disegno di livello intermedio presenti sul mercato, la Gaomon PD1561 offre un ottimo schermo da 15,6 pollici che offre un’ampia superficie di disegno. Come abbiamo detto per la Huion Kamvas 22, lo schermo più grande può sicuramente aiutare a prevenire l’affaticamento del polso nelle sessioni di disegno più lunghe, grazie alla possibilità di disegnare dal gomito e dalla spalla.

Uno dei principali svantaggi della Gaomon PD1561 rispetto alla Huion Kamvas 22 e alla Wacom One è che la penna in dotazione con la tavoletta non è altrettanto valida. Non è stata progettata per essere ergonomica come le penne di Huion o Wacom e questo purtroppo può annullare la maggiore dimensione dello schermo, in quanto le dita e il pollice potrebbero affaticarsi durante il disegno.

Il portapenna in dotazione a Gaomon PD1561 svolge il suo compito e può evitare che la penna rotoli accidentalmente dal tavolo quando non viene utilizzata, ma sembra essere un po’ fragile. Le punte di ricambio per la penna stilo in dotazione sono nascoste nella base del portapenne, in modo da tenerle lontane dalla vista quando non sono in uso, ma anche per assicurarsi di avere sempre dei ricambi a disposizione.

Uno dei vantaggi del PD1561 è che la sua penna non ha bisogno di batterie per funzionare, il che lo rende superiore alle altre tavolette da disegno che si trovano nella fascia bassa del prezzo intermedio. Non c’è niente di peggio che esaurire le batterie dello stilo e non avere a disposizione dei pezzi di ricambio e ritrovarsi senza le funzionalità della tavoletta. Un altro vantaggio della penna rispetto ad altri marchi concorrenti è che è dotata di una scorciatoia per la cancellazione che aiuta a risparmiare tempo invece di dover attivare una scorciatoia sulla tastiera.

Sebbene la penna fornita con il Gaomon PD1561 pubblicizzi il supporto di 8192 livelli di pressione, non sembra offrire un supporto accurato. Preferiremmo vedere qualcosa di paragonabile alla Wacom One, dove la penna offre 4000 livelli di pressione ma è in grado di rilevare facilmente le variazioni di pressione per regolare l’effetto sulla scrittura con facilità.

La tavoletta presenta sicuramente i peggiori livelli di parallasse di tutte le tavolette presentate nell’articolo, ma anche in questo caso si tratta della tavoletta da disegno più economica presentata, quindi c’è da aspettarselo. Il problema principale dei livelli più alti di parallasse quando si disegna con la Gaomon PD1561 è che i livelli di parallasse cambiano mentre si disegna, rendendo a volte il lavoro assolutamente fastidioso.

Gaomon vs Wacom vs XP Pen vs Huion

Ad esempio, si può regolare il tratto per compensare una forte parallasse e un ritardo tra lo stilo e l’area attiva sulla tavoletta, ma poi il livello di parallasse cambia e non è più così grave come prima, avvicinando la linea dell’area attiva alla posizione effettiva del pennino dello stilo. Anche se questo può sembrare un problema minore, può diventare estremamente fastidioso quando si disegna per lunghi periodi di tempo e si deve tornare indietro per correggere gli errori.

Sebbene il Gaomon PD1561 presenti una serie di problemi, questo è di gran lunga il motivo principale per cui vi consigliamo di scegliere il modello Huion Kamvas 22 o il Wacom One. Non solo hanno una parallasse minima quando si disegna, ma non c’è nemmeno bisogno di compensarla e il livello di parallasse non cambia casualmente, offrendo un’esperienza di disegno molto più fluida.

Un’altra critica comune al Gaomon PD1561 è che è difficile da abbinare ai colori dei dispositivi più diffusi sul mercato. Si potrebbe pensare che Gaomon abbia dei preset disponibili per il MacBook o l’iMac, visto che sono opzioni così popolari per gli artisti. Purtroppo, non solo non sono disponibili preset, ma può essere necessario un tempo sorprendente per ottenere una corrispondenza cromatica accurata manualmente, e anche in questo caso non è perfetta.

Sebbene i problemi di parallasse siano il principale svantaggio del Gaomon PD1561, il sistema di driver è un secondo posto. Non solo è difficile trovare il driver corretto sul sito web di Gaomon, ma una volta installato appare molto datato e ha anche un menu di navigazione scadente. Tuttavia, il menu offre un’enorme quantità di personalizzazioni per la tavoletta, consentendo di adattarla alle proprie esigenze specifiche una volta che si è appreso dove si trovano tutte le impostazioni.

Il Gaomon PD1561 viene fornito con un supporto incluso nell’acquisto e, sebbene il supporto sia molto robusto e personalizzabile in base alla posizione di seduta, è un problema da impostare se si sceglie di provare a montarlo senza le istruzioni. Se si sceglie il PD1561 rispetto a una tavoletta da disegno Huion o Wacom, si consiglia vivamente di leggere le istruzioni per l’installazione del supporto. Il suo sistema di leva è molto semplice da usare una volta che si sa come usarlo, ma non è molto facile da usare senza avere il palmare leggendo le istruzioni.

Una recensione indipendente di Gaomon PD1561

A differenza delle due tavolette sopra citate, non ci sono molte recensioni indipendenti del Gaomon PD1561 online, ma riteniamo che la video recensione qui sotto offra un’ottima visione indipendente delle sue prestazioni. La recensione copre molti degli stessi punti che abbiamo sollevato per la tavoletta e conferma le ragioni per cui raccomandiamo ai nostri lettori di scegliere la Huion Kamvas 22.

Conclusione – Qual è la migliore tavoletta per disegnare?

Come abbiamo detto nel corso del nostro articolo, riteniamo che la Huion Kamvas 22 sia la migliore tavoletta da disegno attualmente disponibile sul mercato per i nostri lettori che cercano una tavoletta da disegno di livello intermedio. Se avete un budget a disposizione, dovreste sicuramente orientarvi verso la Wacom Cintiq Pro 24 se volete acquistare una tavoletta di livello professionale.

Quando si tratta di un confronto diretto tra i marchi, Wacom domina ancora le fasce di prezzo del livello professionale, ma ha una forte concorrenza da parte di XP-PEN e Huion nella fascia di prezzo intermedia. Speriamo che sia XP-PEN che Huion riescano a fare un ulteriore passo avanti e a rilasciare tavolette da disegno di livello professionale in grado di sfidare anche la Cintiq Pro 24.