Skip to content

Oral-B IO 10 vs Oral-B Genius X

comparativa

Oral-B IO 10

diferencias

Oral-B Genius X

vs

Tabella di confronto

Oral-B IO 10

Oral-B IO 10 vs Oral-B Genius X

Vedi offerta!

Oral-B Genius X

Oral-B IO 10 vs Oral-B Genius X cepillo de dientes eléctrico

Vedi offerta!

Dimensioni

26 x 18 x 10 cm

25 x 18 x 10,6 cm

Colori disponibili

Nero cosmico e bianco punteggiato

Nero notte, grigio antracite e oro rosa

Autonomia

Fino a 14 giorni

Fino a 14 giorni

Caricabatterie intelligente

No

TecnoLodge di spazzolatura

Oscillazione, rotazione e micro vibrazioni

Oscillante, rotante e pulsante

Modalità di spazzolamento

Sette

Sei

Sensore di pressione

Controllo della pressione a 360º

Teste

Uno

Quattro

Timer

Tracciamento 3D con l’intelligenza artificiale

Display interattivo

No

App e Bluetooth

Promemoria per il cambio della testa

No

Custodia da viaggio

Dove sono le differenze?

1. Design

Il design dell’Oral-B IO 10 e dell’Oral-B Genius X è esteticamente simile, ma si differenzia principalmente per la variazione cromatica. Le dimensioni dei due spazzolini sono praticamente identiche, sebbene l’IO 10 presenti un design sfumato, mentre il Genius X è liscio.

2. Teste incluse

L’Oral-B Genius X include 4 testine nella versione Luxe, in particolare le testine Cross-Action, caratterizzate da un angolo di 16° per una pulizia più approfondita. L’Oral-B IO 10, al contrario, è provvisto di una testina Ultimate Clean, ideata anch’essa per un’efficace pulizia.

3. TecnoLodge di spazzolatura

Entrambi i prodotti adottano la tecnologia di spazzolatura rotante oscillante 3D, tuttavia con differenze significative. L’Oral-B IO 10 implementa microvibrazioni, più delicate e indicate per le persone con sensibilità, mentre il Genius X fa uso di pulsazioni. L’IO 10 offre 7 diverse modalità di spazzolamento, inclusa una modalità extra-sensibile per la protezione dei denti, mentre il Genius X ne ha 6.

4. Sensori e connettività

Entrambi i modelli sono equipaggiati con un sensore di pressione per monitorare la forza applicata durante la spazzolatura, ma l’IO 10 segnala una luce verde in presenza di una pressione corretta, mentre il Genius X emette un segnale sonoro. Entrambi dispongono di un timer di 2 minuti e di connettività Bluetooth per il tracciamento dell’igiene orale tramite un’app mobile. L’IO 10 notifica quando è il momento di sostituire la testina, mentre il Genius X non offre tale funzionalità.

5. Display interattivo

Solamente l’Oral-B IO 10 è dotato di un display interattivo centrale che visualizza una faccina sorridente o triste a seconda della pressione applicata, le varie modalità di spazzolamento e il promemoria per la sostituzione della testina.

6. Caricabatterie intelligente

L’Oral-B IO 10 è dotato del caricatore intelligente iO Sense, personalizzabile per la pulizia e con un tempo di ricarica di 3 ore, mentre il Genius X richiede circa 10-12 ore per la ricarica completa. Questa caratteristica è esclusiva dell’IO 10.

7. Valigia da viaggio

Entrambi i modelli sono accompagnati da una custodia da viaggio, ma la custodia del Genius X ha un’entrata USB integrata che consente di ricaricare il proprio smartphone durante la ricarica del pennello, a differenza dell’IO 10 che richiede un adattatore di corrente separato.